Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 1 - 7 di 7 su ... alte e sovrane investigazioni ; e volentieri l'avrei acchetato a credere senza....
" ... alte e sovrane investigazioni ; e volentieri l'avrei acchetato a credere senza ripugnanza quanto di te crede e predica la santa Chiesa cattolica romana. Ma ciò non desiderava io, Signore, per amore che a te portassi... "
Prose filosofiche di Torquato Tasso - Pagina 406
di Torquato Tasso - 1847
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Opera colle controversie sulla Gerusalemme, Volume 11

Torquato Tasso - 1823
...nascevano, ma da'primi quasi rami, germogliavano: pur m' incresceva il duhitarne; e volentieri da sì fatti pensieri avrei richiamato il mio intelletto,...predica la Santa Chiesa Cattolica Romana; ma ciò desiderava io, Signore, per amore, che a te portassi, e alla tua infinita hontà; quanto per una certa...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Opere di Torquato Tasso colle controversie sulla Gerusalemme ..., Volume 11

Torquato Tasso - 1823
...nascevano, ma da'primi quasi rami, germogliavano: pur m'incresceva il dubitarne; e volentieri da sì fatti pensieri avrei richiamato il mio intelletto,...predica la Santa Chiesa Cattolica Romana; ma ciò desiderava io, Signore, per amore, che a te portassi, e alla tua infinita bontà;quanto per una certa...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Opere di Torquato Tasso: Prose scelte

Torquato Tasso, Giovanni Gherardini, Angelo Fabroni - 1825
...da sì fatti pensieri avrei richiamato il mio intelletto, per sé stesso curioso e vago dell' alte e sovrane investigazioni, e 'volentieri l'avrei acchetato a credere senza ripugnanza quanto di te crede e prèdica la santa Chiesa cattolica romana) ma ciò non desiderava io, Signore, per amore che a te portassi...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Autori che ragionano di sè

Luigi Carrer - 1840 - 235 pagine
...da si f.itti pensieri avrei richiamato il mio intelletto, per sé stesso curioso e vago dell' alte e sovrane investigazioni, e volentieri l'avrei acchetato...portassi e alla tua infinita bontà, quanto per una certa servil temenza che aveva delle pene dell'inferno; e spesso mi suonavano orribilmente nell'immaginazione...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Le lettere di Torquato Tasso, Volume 2

1854 - 301 pagine
...sovrane investigazioni; e volentieri l'avrei ac1 Qui comincia una eloquentissima apostrofe a Dio chetato a credere senza ripugnanza quanto di te crede e predica...desiderava io, Signore, per amore che a te portassi ea la tua infinita bontà , quanto per una certa servii temenza che aveva de le pene de l'inferno;...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Storia della letteratura italiana

Cesare Cantù - 1865 - 733 pagine
...acchetato a credere » quanto di te crede e pratica la santa Chiesa. Ma ciò non » desiderava io, o Signore, per amore che a te portassi e alla » tua infinita bontà, quanto per una certa servile temenza '» che aveva delle pene dell'inferno; e spesso mi sonavano » orribilmente nell' immaginazione...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Gli eretici d'Italia: discorsi storici, Volume 3

Cesare Cantù - 1866
...acchetato a credere « quanto di te crede e pratica la santa Chiesa. Ma ciò non desiderava io, o « Signore, per amore che a te portassi e alla tua infinita bontà, quanto per « una certa servile temenza che aveva delle pene dell'inferno ; e spesso mi « sonavano orribilmente nell'immaginazione...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica ePub
  5. Scarica PDF