Teoria della danza classica, Volume 1

Copertina anteriore
Gremese Editore, 2003 - 171 pagine
Primo manuale italiano di analisi critica della danza classica, questo volume offre un approccio al settore della teoria della danza che esamina i principi estetici e le linee stilistiche del balletto, approfondendone i rapporti con la tecnica e la didattica. Dopo una prima parte in cui vengono focalizzati i concetti di orientamento, centro, appiombo, contrappeso, sguardo e linea, segue una seconda parte che offre un'analisi strutturale e stilistica delle principali posizioni e pose, e dei ports de bras codificati dalla scuola russa. L'apparato illustrativo fanno di questo libro non solo un basilare testo di studio per professionisti ma anche uno strumento di documentazione per allievi e per tutti coloro che intendono accostarsi alla danza classica.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Sezione 1
14
Sezione 2
33
Sezione 3
35
Sezione 4
42
Sezione 5
57
Sezione 6
82
Sezione 7
83
Sezione 8
112
Sezione 9
114
Sezione 10
120
Sezione 11
141
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche