Dizionario di opere anonime e pseudonime di scrittori italiani: o come che sia aventi relazione all'Italia, Volume 2

Copertina anteriore
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 285 - Granacci, cittadini di Firenze e accademici della Crusca, nel quale si mostra che non importa che la storia sia vera, e quistionasi per incidenza alcuna cosa contro la poesia, Florence, per Domenico Manzani, 1584 (in colophon 'Nella stamperia di Giorgio Marescotti').
Pagina 113 - Delle lettere di principi, le quali o si scrivono da principi, oa principi, o ragionano di principi ... Di nuovo ricorrette, et secondo l'ordine de
Pagina 133 - Politico, o sia la giusta Bilancia , nella quale si pesano tutte le massime di Roma.
Pagina 66 - Quovis Tempore, et Qualibet Lingua Scripserunt, cum anno, loco, et forma editionis eorum uberrimus elenchus ..... ,• studio et labore LASOR A VAREA.
Pagina 128 - Novelle altrauolta mandate fuori da Messer Carlo Gualteruzzi da Fano. Di nuovo Ricorrette. Con aggiunta di quattro altre nel fine.
Pagina 287 - Considérations politiques sur l'Italie ancienne et moderne, suivies d'un Epitome du droit public de cette contrée dans le moyen-âge, et d'une dissertation relative au même objet.
Pagina 72 - Del governo de' regni. Sotto morali essempi di animali ragionanti tra loro. Tratti prima di lingua Indiana in Agarena da Lelo Demno Saraceno. Et poi dall' Agarena nella Greca da Simeone Setto, philosopho Antiocheno.
Pagina 330 - Che, sentendo il crudel di ch'io ragiono infin allor percossa di suo strale non essermi passato oltra la gonna, prese in sua scorta una possente Donna, ver' cui poco già mai mi valse o vale ingegno o forza o dimandar perdono: ei duo mi trasformaro in quel eh' i' sono, facendomi d'uom vivo un lauro verde che per fredda stagion foglia non perde.
Pagina 391 - Questions sur la tolérance, où l'on examine, si les maximes de la persécution ne sont pas contraires au droit des gens, à la religion, à la morale...
Pagina 44 - Marguerite, lieutenant-géné'al d'artillerie, commandant celle de la place pendant le siège. Édition revue sur les originaux, augmentée de lettres inédites, ornée de six plans et du portrait de l'auteur.

Informazioni bibliografiche