Del primato del pontefice e del valore giuridico del Concilio vaticano

Copertina anteriore
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 180 - Ed io altresì ti dico, che tu sei Pietro, e sopra questa pietra io edificherò la mia chiesa ; e le porte dell' inferno non la potranno vincere.
Pagina 287 - Tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia chiesa e le porte degli inferi non prevarranno contro di essa.
Pagina 195 - Polifemi; poi magnanimi ed orgogliosi, quali gli Achilli; quindi valorosi e giusti, quali gli Aristidi, gli Scipioni Affricani; più a noi...
Pagina 176 - sieno tutti una sola cosa. come tu sei in me, o Padre, e io in te: » che sieno aneh' essi una sola cosa in noi ; onde creda il mondo che
Pagina 224 - Fratelli, quand'io parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, se non ho la carità, sono come un bronzo suonante, o un cembalo squillante.
Pagina 253 - Satana va in cerca di voi per vagliarvi come si fa del grano; ma io ho pregato per te , affinchè la tua fede non venga meno , e tu una volta ravveduto conferma i tuoi fratelli...
Pagina 252 - Giovanni, mi ami tu più che questi ? Gli disse : Certamente Signore, tu sai che io ti amo. Dissegli: Pasci i miei agnelli. Dissegli di nuovo per la seconda volta: Simone, figliuolo di Giovanni, mi ami tu?
Pagina 26 - Ma non sarà così fra voi ; anzi chiunque fra voi vorrà divenir grande sia vostro ministro ; 27 E chiunque fra voi vorrà esser primo sia vostro servitore ; 28 Siccome il Figliuol dell...
Pagina 214 - ... hanno intrecciata di dure spine. Deh! i vaneggiamenti non anche spenti di alquanti oberici abbiano rimesso in guardia coloro, a' quali diceva l'Apostolo, badate a voi stessi, ea lutto il gregge, di cui lo Spirito santo vi ha costituiti vescovi per pascere la chiesa di Dio acquistata da lui col proprio sangue.
Pagina 203 - Rimetti la tua spada al suo luogo; imperocchè tutti quelli che daran di mano alla spada, di spada periranno. Pensi tu forse che io non possa pregare il Padre mio, e mi porrà dinanzi adesso più di dodici legioni di Angeli?

Informazioni bibliografiche