La prova per testimoni nei processi penali (Art. 285-290 C.P.P.)

Copertina anteriore
Fratelli Bocca, 1895 - 113 pagine
0 Recensioni
Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 76 - Le président est investi d'un pouvoir discrétionnaire, en vertu duquel il pourra prendre sur lui tout ce qu'il croira utile pour découvrir la vérité ; et la loi charge son honneur et sa conscience d'employer tous ses efforts pour en favoriser la manifestation.
Pagina 53 - Per ragione del vincolo di parentela, non possono essere chiamati, e non potranno essere sentili sotto pena di nullità gli ascendenti, i discendenti, i fratelli, le sorelle, gli zii, i nipoti, e gli affini negli stessi gradi dell'imputato...
Pagina 86 - Codice civile, rientrasse col medesimo intento e senza limitazioni in materia penale, ha stabilito nell' art. 848 del Codice di procedura penale: « Ogni qualvolta per l'accertamento dei reati debba provarsi l'esistenza dei contratti, da cui dipendono, si ammetterà a questo fine, in un colle altre prove, anche la prova testimoniale, qualora fosse ammissibile a norma delle leggi civili.1 » Quindi in un giudizio penale di appropriazione indebita potrà provarsi con testimoni l' inversione ad uso...
Pagina 76 - Egli è rivestito di un potere discrezionale in virtù del quale durante il dibattimento, e in tutto ciò che la legge non prescrive o non vieta sotto pena di nullità, può fare quanto...
Pagina 97 - Gli avvocati ei procuratori non possono , sotto pena di nullità, essere obbligati a deporre sopra quei fatti o circostanze di cui essi non aboiano cognizione che in seguito a rivelazione o confidenza ad essi fatta dai loro clienti nell' esercizio del proprio ministero.
Pagina 76 - Il pourra, dans le cours des débats, appeler, même par mandat d'amener, et entendre toutes personnes, ou se faire apporter toutes nouvelles pièces qui lui paraîtraient, d'après les nouveaux développements donnés à l'audience, soit par les accusés, soit par les témoins, pouvoir répandre un jour utile sur le fait contesté. Les témoins ainsi appelés ne prêteront point serment, et leurs déclarations ne seront considérées que comme renseignements.
Pagina 47 - Omnis homines, Patres conscripti, qui de rebus dubiis consultant, ab odio, amicitia, ira atque misericordia, vacuos esse decet.
Pagina 29 - Le pene perpetue pronunziate a norma delle leggi anteriori al nuovo codice per delitti rispetto ai quali, ritenuto il fatto definito nella sentenza, il codice medesimo stabilisce una pena temporanea, sono commutate nella reclusione per anni ventiquattro. Se la pena perpetua sia stata applicata per ammissione di circostanze attenuanti, è commutata nella reclusione per anni trenta. Alla pena sostituita nei due casi suindicati è aggiunta la vigilanza speciale dell'Autorità di pubblica - • sicurezza...
Pagina 53 - ... od accusato, il di lui marito o la moglie, quantunque legalmente separati, i di lui genitori e figli adottivi, il padre e la madre che lo hanno riconosciuto per loro figlio naturale, ed i di lui figli naturali parimente riconosciuti.
Pagina 97 - Lo stesso ha luogo riguardo ai medici, chirurghi od altri uffiziali di sanità, agli speziali, alle levatrici, e ad ogni altra persona, a cui per ragione del suo stato o della sua professione od ufficio fu fatta confidenza di qualche segreto; salvi i casi in cai la legge li obbliga espressamente ad informarne la pubblica autorità.

Informazioni bibliografiche