Istoria del concilio di Trento, Volume 10

Copertina anteriore
Tip. dei classici sacri, 1847

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Indice

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 288 - solamente con la buona vita, e con le prediche > e con le scuole loro vi hanno ritenuta e vi
Pagina 412 - 1 prò delle chiese. In fine, gli domandava di così fatta sua libertà umilmente perdono. Questa morte, accompagnata con perfetto esempio di religiosa divozione, fu di gran dispiacere al concilio : al quale parea di rimanere quasi in
Pagina 422 - in questo punto; né voler egli , come suoi dirsi, porre la bocca in ciclo : ma da che il Legato mostrava desiderio d'intendere il suo giudicio, questo esser tale : che se in concilio accadesse negozio nuovo oltre a quanto nella Bolla della convocazione leggevasi espresso, dovesse di ciò addimandarsi il pontefice ; ma che sopra
Pagina 421 - emergenti il suo principe ; molto più dovean ciò adoperare i Legati col capo della Chiesa negli affari di religione ; essendo stato sempre in costume, che al sommo pontefice si riferissero le materie più gravi. Non toglier questo la libertà ; però che i decreti si stabilivano secondo il più delle voci. Che ne
Pagina 412 - Raccomandava con ciò due cose al pontefice ; il non consentire che si dessero altrui facultà di prender gli ordini da ciascun vescovo : convenendo al ben della Chiesa, che questo fosse riserbato al proprio diocesano : e il non cercare nella distribuzione de
Pagina 413 - mosse a questo, fu per non eccitar contrasti di luogo fra gli oratori de' due re che gli sarebbono usciti incontro. Ma la somma degli affari tridentini pareva che stesse allora fuori di Trento; cioè in Ispruch ne
Pagina 420 - adunanze a volontà del concilio : aversi consiglio con gli ambasciadori prima di venire alle proposizioni; ed elleno secondo l'avviso loro spesso racconciarsi. Che se in concilio potea dirsi in qualche modo offesa la libertà , ciò era per rispetto delle
Pagina 414 - se mancasse la vita al pontefice, e di gravissimo nocumento se cadesse sua maestà , alla cui religione e protezione il concilio stava appoggiato ; la licenza del procedere che ogni giorno quivi cresceva; il pericolo e delle discordie intestine che
Pagina 40 - nel mare. E finì con professare, ch'egli ei vescovi della sua comitiva volevano essere soggetti dopo Dio al beatissimo papa Pio IV pontefice massimo : che riconoscevano il suo primato in terra sopra tutte le chiese : che non
Pagina 422 - nella Chiesa i decreti della fede e della riformazione risedesse principalmente nel romano pontefice come in capo: nondimeno derivava ella poi da esso ancora nelle membra ; ond'era stata consuetudine, che le maggiori controversie, eziandio decise ne

Informazioni bibliografiche