Bielorussia

Copertina anteriore
FBE, 2009 - 224 pagine
Anche se va fiera della sua posizione nel cuore dell'Europa, la Bielorussia è ancora molto legata agli ideali del comunismo sovietico. Al margine della comunità internazionale, nonostante le conseguenze del disastro di Chernobyl risalente a oltre vent'anni fa la Bielorussia è riuscita a sottrarsi alle lusinghe del materialismo occidentale e conserva un forte senso di identità e appartenenza. Nella prima guida in italiano completamente dedicata a questo Paese ancora poco conosciuto, Nigel Roberts si avventura alla scoperta delle molte attrazioni che la Bielorussia offre al turista. L'autore descrive, tra le altre cose, la capitale Minsk, ricca di musei e opere d'arte, le splendide chiese ortodosse e le fitte foreste dove ancora si aggirano lupi e orsi.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche