Maffia & Co.: Riflessioni sul capitalismo criminale

Copertina anteriore
Armando Editore, 25 feb 2016 - 96 pagine

 Mafia è la parola italiana più famosa al mondo. Si pronunciava Maffia, era un antico vocabolo toscano che indicava boria. Un termine toscano, non siciliano. E la prima falsa credenza da confutare è quella che vuole la mafia come un fenomeno esclusivamente meridionale.Mafia Capitale ci aiuta su questo fronte. La delinquenza organizzata può attecchire ovunque, il mafioso altro non è che uno spregiudicato imprenditore dotato di potere economico e politico. Lumeggiare la dimensione del fenomeno mafioso serve ad individuare concretamente le soluzioni più efficaci per arginarlo.

 

 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario

Mario Michele Giarrusso
11
Capitolo secondo
37
Capitolo terzo
51
Capitolo quinto
75
Intervista a Imma Giuliani
91
Copyright

Parole e frasi comuni

Informazioni sull'autore (2016)

  
Andrea Leccese è nato a San Severo (FG) e vive a Bari. Tra le sue pubblicazioni:, nelle nostre edizioni, Le basi morali dell’evasione fiscale(2008); Innocenti evasori (2012); Inciucio forever (2014).


Informazioni bibliografiche