Io canto

Copertina anteriore
ilmiolibro self publishing, 2011 - 58 pagine
Anche se cantare è un'espressione naturale, quando del canto si fa una professione occorre acquisire competenze specifiche. Molte sono le domande che si pone chi si accinge ad affrontare una carriera artistica e nessuna è inutile. Come è strutturato l'apparato vocale? Quale è il modo più economico per produrre la voce? Come ci si deve porre nello spazio per cantare? Esistono veri e propri atletismi che facilitino (e proteggano) la voce del cantante quando è in palcoscenico? Come si attua il sostegno, come l'appoggio? Come ottenere il massimo dalle risonanze? E ancora: come accorgersi che qualcosa non funziona, come proteggersi dalla fatica? A questo e ad altro risponde "Io canto", manuale redatto da un medico, foniatra artistico, che non rinuncia alla correttezza scientifica pur utilizzando un linguaggio di immediata comprensione.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche