L'infallibilità e il concilio generale: studio di scienza religiosa ad uso della gente del mondo

Copertina anteriore
Lib. Poliglotta de Progaganda Fide, 1869 - 222 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 58 - Padre mio che è nei cieli. E io dico a te che tu sei Pietro, e su questa pietra edificherò la mia Chiesa, e le porte dell'inferno non prevarranno contro di essa.
Pagina 98 - Giovanni, mi ami tu più che questi ? Gli disse : Certamente Signore, tu sai che io ti amo. Dissegli: Pasci i miei agnelli. Dissegli di nuovo per la seconda volta: Simone, figliuolo di Giovanni, mi ami tu?
Pagina 98 - Ed io altresì ti dico, che tu sei Pietro, e sopra que'sta pietra io edificherò la mia Chiesa: e le porte dell'inferno non la potranno vincere. Ed io ti darò le chiavi del regno de...
Pagina 72 - È stata data a me tutta la potestà in cielo ed in terra ; andate dunque, istruite tutte le genti, battezzandole nel nome del Padre, del Figliuolo e dello Spirito Santo ; insegnando loro di osservare tutto quello ch' io v
Pagina 163 - Haec aunt, quae de poenitentiae 1 et extremae unctionis sacramentis sancta haec oecumenica synodus profitetur, et docet, atque omnibus Christi fidelibus credenda, et tenenda proponit. Sequentes autem canones inviolabiliter servandos esse tradit; et asserentes contrarium, perpetuo damnat, et anathematizat2.
Pagina 53 - Andate adunque, istruite tutte le genti, battezzandole nel nome del Padre, del Figliuolo e dello Spirito Santo : insegnando loro di osservare tutto quello, che io vi ho comandato. Ed ecco che io sono con voi per tutti i giorni sino alla consumazione dei secoli.
Pagina 69 - Padre, anch'io mando voi. E detto questo soffiò . sopra di essi, e disse : Ricevete lo Spirito Santo : Saran rimessi i peccati a chi li rimetterete: e saran ritenuti a chi li riterrete. Ma Tommaso, uno de' dodici, soprannominato Didimo, non si trovò con essi al venire di Gesù.
Pagina 209 - Item, declarat, quod quicumque cuiuscumque conditionis, status, dignitatis, etiam si papalis exsistat, qui mandatis, statutis seu ordinationibus, aut praeceptis huius sacrae synodi et cuiuscumque alterius concilii generalis legitime congregati, super praemissis, seu ad ea pertinentibus, factis, vel faciendis, obedire contumaciter contempserit, nisi resipuerit, condignae poenitentiae subiiciatur, et debite puniatur, etiam ad alia iuris subsidia, si opus fuerit, recurrendo" (Conciliorum oecumenicorum...
Pagina 60 - Pasci le mie pecorelle. In verità, in verità ti dico: quando eri più giovane ti cingevi la veste da solo, e andavi dove volevi; ma quando sarai vecchio tenderai le tue mani, e un altro ti cingerà la veste e ti porterà dove tu non vuoi ». Questo gli disse per indicare con quale morte egli avrebbe glorificato Dio. E detto questo aggiunse: «Seguimi
Pagina 63 - Et ego dico tibi, quia tu es Petrus, et super hanc petram aedificabo Ecclesiam meam, et portae inferi non praevalebunt adversus eam: et tibi dabo claves regni caelorum.

Informazioni bibliografiche