Scrittori piemontesi Savojardi Nizzardi registrati nei catalogi del Francesco Agostino della Chiesa e del Andrea Rossotto. Nuova compil

Copertina anteriore
Stamp. reale, 1790 - 220 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina iii - Agostino della) - Catalogo di tutti li scrittori Piemontesi, et altri de i Stati dell
Pagina 181 - Des offices mutuels qui doivent être entre les grands seigneurs et leurs courtisans prins en partie sur le latin de Jean de la Casa; plus du devoir réciproque entre les maîtres et serviteurs privés.
Pagina 218 - Esercizio militare a beneficio del nuovo soldato , nel quale si tratta del modo di squadronare , e porre in battaglia ogni sorte di milizia. Napoli 1653. Indirlo del nuovo soldato. Napoli 1655. Ettore Ciccono. VALPERGA CARLANTONIO , de
Pagina v - Pedemonti, seu de scriptoribus Pedemontanis in quo brevis librorum , patriae , generis , et nonnunquam vitae notitia traditur. Additi sunt scriptores Sabaudi, Monferratenses , et comitatus Niciensis . . . Accessit quadrliplex index materìarum , cognominum , patriae , et religionum.
Pagina 144 - Signore sogliono fare, ma ritirata nella sua camera leggeva qualche bel libro spirituale , o morale , da' quali cavando ciò di buono , che vi era , ed essendo dotata dalla -natura di mirabil ingegno, riuscì sì eccellente in ogni dottrina, che faceva stupire chiunque s.eco discorreva. Ella parlava, e scriveva correttamente latino , ragionava delle sacre scritture in tal mv niera , che pareva , che ad altro non avesse atteso eh...
Pagina 48 - Inoltre fece molti commentarii sopra la prima , e seconda parte del digesto vecchio , e sopra la prima , e seconda parte, del codice , che si stamparono in Bologna. GIACOMO ARGENTERO di Castelnuovo, medico, e filosofo, avendo letto filosofia nell' università di Torino , scrisse in lingua latina tre trattati contro la peste , intitolati Portatecum , i quali si.
Pagina 185 - Per l'anno secolare del famoso miracolo del santissimo Sacramento che seguì nella Città di Torino l'anno 1453. Poetici componimenti. = In Torino, 1653. Per Bartolomeo Zauatta, 4° (12 csn. GRASSI (Gioachino) di Santa Cristina. Dell' Università degli studi in Mondovì.
Pagina iv - Consi" glio lo eleggiamo creamo e costituiamo per nostro consigliere " e cosmografo ; con tutti gli onori , diritti , utili e carichi a tal " ufficio spettanti et in qualsivoglia modo pertinenti, con che presti " il dovuto giuramento. Mandiamo et comandiamo pertanto ad vgnuno " che fia spediente di riconoscere stimare e riputare detto D. Fran...
Pagina 41 - Cuneo, filosofo, il quale dotò il monte di pietà di detto luogo, scrisse in lingua volgare due trattati , l...
Pagina 17 - Italia , scrisse un volume in lingua italiana di decisioni di casi di conscienza , che si stampò in Vercelli del 1611. Un' orazione in lode di san Carlo Borromeo , che si stampò in Asti.

Informazioni bibliografiche