Emergenza demografia: troppi? pochi? o mal distribuiti?

Copertina anteriore
Jader Jacobelli
Rubbettino Editore, 2004 - 152 pagine
Secondo dati condivisi, la popolazione mondiale si aggira intorno ai sei miliardi e duecento milioni di persone. Nel 2075 saremo circa nove miliardi. Pur essendo una cifra altissima, questo aumento non è in realtà superiore ad altri fenomeni di crescita demografica conosciuti nella storia. Lo sviluppo economico conoscerà inoltre, secondo gli esperti, un'accelerazione più decisa. Quello che resta da verificare è come saranno localizzati quei nove miliardi di individui, come si ripartiranno fra giovani e anziani, come si concentreranno le risorse e dove avverranno gli insediamenti produttivi. Il volume raccoglie una serie di contributi che forniscono spunti di riflessione su temi destinati a catalizzare l'attenzione del mondo politico ed economico.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Sezione 1
5
Sezione 2
38
Sezione 3
51
Sezione 4
58
Sezione 5
67
Sezione 6
78
Sezione 7
89
Sezione 8
102
Sezione 9
111
Sezione 10
122
Sezione 11
127
Sezione 12
141
Sezione 13
143
Sezione 14
151
Copyright

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche