Pseudonimia: ovvero Tavole alfabetiche de'nomi finti o supposti degli scrittori con la contrapposizione de veri, ad uso de' bibliofili, degli amatori della storia letteraria e de' libraj

Copertina anteriore
L. di Giacomo Pirola, 1836 - 449 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina xxx - Mete è l' un , che da principio indegno Tra le brutture della plebe è sorto; Ma l' innalzaro ai primi onor del regno Parlar facondo e lusinghiero e scorto, Pieghevoli costumi , e vario ingegno Al finger pronto , ali' ingannare accorto ; Gran fabbro di calunnie , adorne in modi Novi, che sono accuse, e pajon lodi. LIX. L' altro è il circasso Argante , uom che straniero Sen venne alla regal corte d
Pagina 163 - SONETTI SESSANTA | SCRITTI | DA SER LULLO, DA SER LALLO, | E DA SER LELLO, | CON LE...
Pagina 129 - Poiché mia speme è lunga a venir troppo," dove si ciarla a lungo delle lodi delle Donne e del Mal Francioso.
Pagina 235 - Lettera di Pier Antonio Saguas ad Antonio Lampridio, in cui si dimostra, che il suo libro intitolato : De superstitione vitanda , seu Censura voti etc.
Pagina 291 - Ottave Rime; ossia cinque Progetti intitolati a que' Geometri che non accordano agli Algebristi essere dimostrata l'impossibilità della trisezione dell'angolo per mezzo del cerchio e della retta. Padova , 1 793, in 8.° Il Boaretti, che fu buon Poeta e buon Matematico, non ebbe nessun contrasto a cagione de...
Pagina 306 - LAMENTO) fosse certamente farina di chi scrisse anche quegli altri componimenti spirituali, che in fondo al Dante impresso in foglio in Milano nel 1478 si leggono...
Pagina 217 - Santi Martiri Cresci, e Compagni, in risposta di quella scritta dal P. Fr. Gherardo Capassi dell'Ordine de' Servi di Maria a Giusto Fontanini. Decr. 22 Junii 1712. Lettera al Maresciallo Keit, sopra il vano timore delia morte, e lo spavento d'un'altra vita, del Filosofo di Sans-souci; ex galiiea editione , quae est ex adverso.
Pagina 79 - Dialogo intitolato il Castellano nel quale si tratta de la lingua italiana.
Pagina 182 - La Filosofia di Bernardino Telesio ristretta in brevità e scritta in Lingua Toscana.
Pagina 102 - Relazione dell'Origine, e di dove fu portato a Firenze il prodigioso Bastone del S. Patriarca Giuseppe ec. che si conserva nella Chiesa di S. Maria degli Angioli de' Monaci Camaldolensi . In Zucca 1721 .per Domenico Ciuffetti in 4.

Informazioni bibliografiche