All'ombra del castello

Copertina anteriore
Youcanprint, 24 mag 2017 - 166 pagine
Il saggio descrive la storia di Milano dall'anno 1000 al 1500. La città di Milano, costituitasi in Comune, rivendica la propria autonomia battendosi sola contro un grande impero al seguito del suo Carroccio, simbolo d'indipendenza comunale. Il suo esempio incita ben presto le città vicine a fare altrettanto unendosi nel giuramento di Pontida.

In questo saggio, Milano e il suo castello corrispondono al palcoscenico di una rappresentazione, mentre gli antichi abitanti si susseguono su di esso quali attori. Molti di quegli attori non erano milanesi. Alcuni di essi erano nobili che, grazie alle alleanze matrimoniali di convenienza molto in uso nei secoli passati, si ritrovarono a recitare la parte di milanesi; volenti o nolenti che fossero. E non furono pochi gli stranieri che nel corso del tempo finirono per amare Milano più dei milanesi stessi.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche