Biografia degli uomini illustri della Sicili: ornata de loro rispettivi ritratti, Volume 2

Copertina anteriore
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 10 - Drusi uomo faceto e dotto , il quale scrisse in rima un libro della virtù, ed un altro della vita amorosa, i quali portando egli in Sicilia al Re, per fortuna gli perse in mare , di che dolendosi fuori di modo , poco dopo se ne morì. Dal che argomenta lo stesso scrittore che il re di Sicilia, a cui Lucio recava i suoi libri, fosse Guglielmo II, di cui si dice che era splendido protettore de
Pagina 45 - Miceli era nato a' 28 novembre 1734. sime ne meditava, e facilmente più a queste che :i!le prime attendeva. Tantochè, in luogo dei piacevoli mutti e dei sali, che rallegrano le brigate, anche oneste; l...
Pagina 45 - COMPENDIO e chiara introduzione della grammatica in lingua volgare per più facile intelligenza di quelli che vogliono in breve imparare la lingua latina. Vi è anco aggiunto un trattato sugli accenti, ed un discorso sulla punteggiatura tanto dello stesso autore, quanto di MI Quintiliano.
Pagina 45 - Accademia , accrescendola di numero , fissandola con nuovi regolamenti da lui de'tati , ed arricchendo!» di una scelta biblioteca di classici latini, francesi , ed italiani , che a disposizione degli Accademici , erano in una stanza allogati, concedendone il libero adito a chiunque fosse dell...
Pagina 10 - Drusi, facendolo pur vivere al 1170, fu il primo, che congiunse il parlar siciliano col toscano, e il Giambullari aggiunge , che il Drusi...
Pagina 45 - Compendio e chiara introduzione della grammatica in lingua volgare per più facile intelligenza di quelli che vogliono in breve imparare la lingua latina. Vi è anco aggiunto un necessario trattato di accento, compendio dell'opera maggiore, e un bellissimo discorso de punctis , tanto dello stesso autore, quanto di M. Fabio Quintiliano, in-8°. Palermo, presso Gio.Ant. de Francisci, 1399; ed in-8°.
Pagina 27 - se non che immensa catena di dipendenza, se non che un „ sistema di gerarchie, ove il più debole è sotto la legge „ del più forte. Da per tutto troverai la schiavitù eretta ifi ,, modo e condizione d'esser necessaria. .,, 11 secondo frammento è stato conservato dallo Stobeo — Quanto l...
Pagina 27 - Opere si conosce pure che i Leibnitz , i Wolfii , i Locke i Condillac , ed il trascendentale Kant istesso combinano , nelle minime loro idee, intorno alla logica ed al metodo , con quelle del noetro Far della.

Informazioni bibliografiche