Biochimica industriale: Enzimi e loro applicazioni nella bioindustria

Copertina anteriore
Springer Science & Business Media, 1 dic 2001 - 212 pagine
Gli enzimi, i catalizzatori biologici, da tempo una realtà industriale consolidata, negli anni recenti hanno avuto una crescita esplosiva di applicazioni in processi industriali. Questo è dovuto, oltre allo straordinario progresso delle biotecnologie e della ricerca in biocatalisi, ai vantaggi dati dall'uso di enzimi: un biocatalizzatore è una proteina che non solo incrementa la velocità di una reazione, ma permette di farla avvenire in condizioni blande, con alta selettività e purezza dei prodotti e soprattutto con ridotto impatto ambientale e costo energetico, aprendo così la possibilità di una tecnologia 'pulita'. Il volume, insieme alle basi teoriche, presenta sia le più attuali tecniche e metodologie di laboratorio e di scaling-up per l'utilizzo pratico degli enzimi nella bioindustria, sia valutazioni di natura economica e cenni normativi e tossicologici. Per completezza e attualità il testo è una lettura fondamentale per gli studenti delle discipline biotecnologiche e biomolecolari del nuovo sistema universitario.
Livello tecnologico che di ricerca di base, nel campo dei biocatalizzatori applicati ad ambiti diversi, dalla farmaceutica e la chimica fine alle tecnologie biomediche, ambientali e agroalimentari.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche