Annual Report of the Dante Society, Volumi 16-23

Copertina anteriore
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina v - The Inferno. A Literal Prose Translation, with the Text of the Original printed on the same page. By John A. Carlyle, MD 5*. — The Purgatorlo. A Literal Prose Translation, with the Text printed on the same page.
Pagina 2 - Among whom also we all had our conversation in times past in the lusts of our flesh, fulfilling the desires of the flesh and of the mind; And were by nature the children of wrath, even as others.
Pagina 15 - Spera l'uomo ingannato, e mal richiede Sensi profondi, sconosciuti, e molto Più che virili, in chi dell'uomo al tutto Da natura è minor. Che se più molli E più tenui le membra, essa la mente Men capace e men forte anco riceve.
Pagina xix - ... 1 fa dire amare, e s'omo per veder lo po mostrare. In quella parte - dove sta memora 1 5 prende suo stato, - si formato, - come diaffan da lume, - d'una scuritate la qual da Marte — vene, e fa demora; elli e create — ed ha sensato — nome, d'alma costume - e di cor volontate.
Pagina 67 - Io scrittore udii dire a Dante che mai rima noi trasse a dire altro che quello ch'avea in suo proponimento; ma ch'elli molte e spesse volte facea li vocaboli dire nelle sue rime altro che quello ch'erano appo gli altri dicitori usati di sprimere...
Pagina 3 - IX. A Guide to the Middle English Metrical Romances dealing with English and Germanic Legends, and with the Cycles of Charlemagne and of Arthur. ANNA HUNT BILLINGS, Ph.D.
Pagina 4 - YES! in the sea of life enisled, With echoing straits between us thrown, Dotting the shoreless watery wild, We mortal millions live alone. The islands feel the enclasping flow, And then their endless bounds they know.
Pagina 30 - Ch' hai seguitata, e veggi sua dottrina Come può seguitar la mia parola ; E veggi vostra via dalla divina Distar cotanto, quanto si discorda Da terra il ciel che più alto festina. Ond' io risposi lei : Non mi ricorda Ch' io straniassi me giammai da voi, Nè honne coscienza che rimorda.
Pagina 8 - Sed optime conceptiones non possunt esse nisi ubi scientia et ingenium est: ergo optima loquela non convenit nisi illis in quibus ingenium et scientia est.

Informazioni bibliografiche