Costituzioni comparate

Copertina anteriore
G. Giappichelli, 2009 - 270 pagine
Questo volume è uno strumento didattico indirizzato agli studenti dei corsi di Diritto costituzionale (e pubblico) comparato per offrire loro una visione organica delle realtà costituzionali contemporanee di alcuni stati stranieri. Il criterio di scelta dei sistemi costituzionali presi in considerazione risiede nell'idea che gli Stati, dei quali si illustrano qui le Costituzioni, rappresentano ciascuno il modello emblematico di una delle sei forme di governo su cui si reggono oggi gran parte delle democrazie occidentali. I sei stati considerati sono: Regno Unito, Francia, Spagna, Svizzera, Germania e Stati Uniti.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche