Iran

Copertina anteriore
EDT srl, 2008 - 496 pagine
Questa realtà complessa, a metà strada fra tradizione e rinnovamento sedurrà il turista con il suo caleidoscopio di meraviglie architettoniche, come la sublime armonia di Isfahan e lo splendore di Persepoli, gli racconterà della sapienza dei popoli nomadi tra pile di tappeti e lo inviterà a conversare bevendo un tè in un'accogliente chaykhuneh, ricordandogli che, come recita un antico proverbio asiatico, «la fretta è un'invenzione del diavolo». La guida contiene inoltre suggerimenti specifici per l'attraversamento delle frontiere, le donne e i viaggiatori soli e un piccolo glossario con i termini in lingua farsi e la traslitterazione corrispondente.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Sezione 1
1
Sezione 2
3
Sezione 3
10
Sezione 4
16
Sezione 5
19
Sezione 6
40
Sezione 7
59
Sezione 8
81
Sezione 25
239
Sezione 26
243
Sezione 27
255
Sezione 28
301
Sezione 29
308
Sezione 30
309
Sezione 31
311
Sezione 32
326

Sezione 9
99
Sezione 10
100
Sezione 11
110
Sezione 12
111
Sezione 13
139
Sezione 14
143
Sezione 15
151
Sezione 16
158
Sezione 17
160
Sezione 18
173
Sezione 19
179
Sezione 20
191
Sezione 21
206
Sezione 22
212
Sezione 23
216
Sezione 24
238
Sezione 33
332
Sezione 34
333
Sezione 35
336
Sezione 36
350
Sezione 37
351
Sezione 38
355
Sezione 39
377
Sezione 40
382
Sezione 41
396
Sezione 42
431
Sezione 43
452
Sezione 44
462
Sezione 45
468
Sezione 46
472
Sezione 47
473

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche