Immagini della pagina
PDF
ePub
[blocks in formation]

D'ALTRE VOCI E LOCUZIONI TROVATE DURANTE LA STAMPA DELL'APPENDICE.

lando ; Senza scherzi o buffonerie; Da senno e simili.

[ocr errors]
[ocr errors]

e

[ocr errors]

DISCRETAMENTE,

arv. Discretamente è da noi usato nel discorso non solo per Moderalamenle , ma per lo più nel sign. di Abbastanza bene , cioè Quanto basta

- AVEU GUADAGNA MOLTO IN STA SBTIMANA ? DISCRETAMENTE,

che vuol dire Cosi e così; troppo poco. DISCRETO, aild. Sufficiente; Mediocre; e si dice delle cose

ANGUO XB $TA UN FREDO DISCRETO, Oggi abbiamo avuto un freddo mediocre

EL GA UNA PAGA DISCRETA, Egli ha un soldo sufficiente, cioè Quanto basta per mantenersi.

Frasa puossi ragionevolmente ripetere dal latino Fresa femmin. di Fresus che vuol dire Rolto, pesto; ed è aggiunto che fu dato dagli antichi nostri a lale foggia di Grandine , che tuttavia si conserva in questi Stati con poca diversità di espressione. È ana loga l'altra voce Venela FraSÊLB e la locuzione ANDAR IN FRASÈLB O SFRASÅLB. -FRUGÒN , 5. m. Voce derivata dal Fran

zese Fourgon, che abbiam conosciuto 110po la nostra politica rivoluzione; ed è un Carro o Carrella coperta contenente casisc, altrezzi, masserizie o cose d'ogoi specie per lo più di ragion militare. Scrivesi in termine di pratica Forgone: benche aluri storpiatamente Frugone. Abbiamo stampate le Tabelle dell'arrivo e parlenza delle Staffette, Diligenze e Forgoni erariali. FURBACHIOTO, add. Furbacchiotto;

Furbettello; Furbetto; Furbicello , Alquanto furbo.

[ocr errors]
[ocr errors]
[ocr errors]
[ocr errors]
[ocr errors]

ALBUÒL.

FAR D'UY ALBCOL UNA SALIBRA , Far d'una lancia un cipolo; Far d'una lancia un punteruolo , Ridurre il molto al poco, e Di materia atla a far gran cesc appena cavarne, per, poco sapere o per

trascuraggine, una piccola. ANDÀR, s. m.

A TUTO ANDAR, che anche dicesi A lutto pasto; A tutto Andare o A lullo transito, posto avverb. vale Continuamente , senza intermissione, scuza misura.

Talvolta A TUTO ANDAR significa il più al più, Lo stremo di che si voglia o dire

o fare.
ANDRIÀN, Idiotismo, Adriano , Nome

proprio di Uomo.
ANDRIÀNA, Nome proprio di donna che

dicesi Adriana.
ANTIPORTA, s. f. Term. degli Stampat,
Antiporta o Frontespizio morto, V. in
FRONTESPIZIo nel Dizionario.
ANTIPORTO, s. m. Usciale, Quel ripa-

ro di legeame che si pone avanti agli usci per difender le stanze dal freddo. Più coinunemente è da noi chiamaio PORTIER1, ed è una seconda im posla. ANTISOCIÀL, add. Vece usata dalle persone culte, assai propria ed espressiva, che meriterebbe d'essere registrala pe Dizionarii; ed è una specie d’agg. che si dà a corle persone del sign. di Misantropo Mi caliivo umore, che schiva di trovarsi in società cogli altri.Un aggiunto più basso è Cotego, V. ANTISCISMO, s. m. Voce colta Venezia. na, che leggesi nelle poesie d'un bravo.noslro moderno Poeta, cui corrisponde Fi. lantropia, Virtù opposta al vizio del Sur.

Mo, o EGOISMO. AQUA.

A proposito della Marea riporteremo un antico proverbio Veneziano che trova. si ricordato dal gran Galileo nella sua Dellera al Micanzio del 30 gennaio 1637. (Lettere d'uomini illustri, Venezia, Ba. glioni 1744 ) e che mi sovviene di aver qualche volta anche sentito: SBTB, OTO B NOVE L'AQUA NO SE MOVB, vinti, vixTivX, VINTIDO L'AQUA NO VA NĚ IN SU NĖ IN zo. Questo dellato proverbiale deriva dall'osservazione de' nostri antiebi Marinai che i Flussi e Riflussi sono massimi ne plenilunii e dei novilunii, e minimi nelle quacratore, cioè nella maggior distanza dels la luna dal sole, come appunto succede nei deli sei giorni ludari.

EGOISMO, s. m. Voce , come si sente, Egoismo composta tal latino e parlata dalle

e persone colte anche più spesso di Susmo, di cui è sinonima; che esprime il significato di Amore di se stesso: e dicesi in mala

parle. EGOISTA, s. m. Vocabolo pur derivato

dalla radice latina ; ed è sinonimo di SuiSTA,

V. ERETISMO, s. f. Erezione, dicesi dai Medici dell'azione di akune parti del corpo uinano.

EretisMO DE LA SIENZA, Frase usata nielaf, da un nostro Poela vernacolo nel sign. di Saccenteria, Presupzione o sfac

ciatezza di saperne, ETERNIZAR, . Eternare, Rendere eterno, Far eterno, Perpetuare.

[ocr errors]

GENUİN, add, Genuino cioè Naturale, ovvio.

Cossa GBNUİNA, Cosa vera verissima, che altrimenti dicesi SINCBRO.

Vin GBNUİN, Vino naturale, cioè non artefatto nè mescolato,

OMO GENUIN, Uomo sincero, schiello, leale. GIGI, Voce famil. usata per vezzi e per

sincope di Luigi. GNICH.

TRA EL GNICH B 'L GnACH, Lo stesso che TRA GNACHB B PACHE, V.GNACHE.

[ocr errors]
[ocr errors]
[ocr errors]
[blocks in formation]

So che

MARA, s. f.

FILANTROPISMO, s, m. Voce verpaco

la che dicesi dalle persone colle in rece di Filantropia , Amore degli uomini in generale chc in religione direl besi Cari. ià o Amore del prossimo. Sono di questa taglia GALANTOMISMO, Suismo, ANTISCIporno

vedersi ai loro luoghi. FILO.

I nostri Muratori e Falegnami chiamano Fili anche le Travi. FIOR.

MARZARÌA IN FIOR , Merceria fiorita, dicevasi a'tempi Veneti, Quando in occasione di qualche fesla nazionale sia per la venuta di Principi , sia per l'ingresso del Patriarca, de' Procuratori di S. Marco, del Gran Cancelliere e simili, le botteghe della Merceria erar Ja, ornate cioè ed abbellite colla mostra del fiore delle merci: nel che ogni nerciaio cercava di gareggiare. FRASA, (ed altrove Frasina ).6. f. Chiamasi quella specie di Grandine minula e rolla, che pare pioggia congelata quasi simile alla Gragnolata (GRANITO ) e che lalvolta suol cadere in primavera e dan. neggia le prime messi. Questo lernive

MARB DB L'ANCORA, Marre, V.ANCORA S. MARTELO.

MARTELO DEL VBRSOR, V. VERSÒ R Dell'Appendice.

[ocr errors]
[blocks in formation]

ano messe

ec.

BisCARO, 8. m. Voce scherzerole usata ancora da un nostro Poeta, Bischerino,

il Pene. BUZARA.

SENZA BUZARB O BUNELE, Maniera avv. whe slicesi nel signif. di Seriamente par

PARTITA, s. f. T. de' nostri Legnaiuoli, che indica le varie Parti nelle quali si dividono le imposte degli usci o delle finestre. P. e. PORTA IN DO PARTITB , SCURO A LIBRO IX QUATRO PARTITE, PARTITO, s. f. Franzesismo usato dalle persone colte nel discorso, e dagl'imperiti anche nelle scritture, Parte ; Fazione; Selta , che anticamente dicevasi anche Partiía. lo veneziano più comunemente dicesi Partio, V.

[merged small][ocr errors]
[ocr errors][merged small][merged small]

| ܗ ܩ ܩ

[ocr errors]

10

1

11

2

1.

2

1

1

2

1

:

[ocr errors]
[ocr errors]

Pag. Col. Lin.
3 4 Aggradir le minuzic

Aggrandir le minuzie
Aiuterello

Aiutarello
56 V, OCHIAL

V. Ochia
62 Come una varietà del delto pesce

Come una varietà dello Sparus Pagrusi
3

63. Vele di staggio
9

Vele di straglio
41 AMORE DEL

AMORADEI
15
27 GARÈL

GARÀC
17
60 Piscianzio

Pisciancio
19
3 55 Parigino

Nompariglia minore
26
13 Crostaceo

Testaceo
27
3
turnavano

alternavano
28 5. Cyprinus Chatcoides.

Cyprinus Chalcoides.
30 56 Pesce da bastone

Pesce bastone
59. Gudus Merluccius

Gadus Merluccius
31
2. 37. Ladro.

Lardo
46. il suo male

il tuo male
47 Predicare a' porci

Predicare a' porri
36 Stile

Stilo
43 stile

stilo
53 Squaldrina

Sgualdrina
35 59 d'altri aspirati

d'altri aspiranti
36 45. Tavoletto

Tavolello
32 Rarbaro; Barbasico

Barbaro; Barbarico
49. Suin momolo

Sommom molo
3 16 paglia o pendio

paglia a pendio
46 Busciarra

Fusciarra
35 V. in Testa.

V. in Vesta
59 Figheraio

Bigheraio
38 Barilotto

Barlotto
3. 21. Bacciuolo

Bocciuolo
43.. 44. BATAGLIOLA.

BATAGIOLA
3 50. Licciapiante

Lisciapiante
3 67 Chiaccherare

Chiacchierare
3. 72 Zeppo fungoso.

Ceppo fungoso
67 Ogni brun

Ogni prun
74 3 14 (dal lat. Per Ustulare) brustolare, Abbrostolire ec. (dal lat. Ustolare) Abbrostolire cc:.
14 Barattino

Burattino
43 ai 5 d'Aprile

ai 22 Gennaio
87. 1 35 Calmello

Calmella
20. T. Mil.

T. d'Architettura navale.
3. 12 SENTIR L'ALTRA CAMPAGNA

SENTIR L'ALTRA CAMPANA.
3 41 Canone maschio

Canone
3
56 Cane seguio

Cane segugio
14 Squalus Galeus

Squalus Mustellus
97
3
BBCAFORMICHB

BBCAFORMIGHB
49 Came antiquata

Chama antiquata.
98.1 15 Ostrea-Peitine

Ostrea.
61: BIBARAZZA,

BIBARON
36. CARO DB RORA:

CARO DE ROBA
15 Cario

Carie
116
35 Uccello di pasto

Uccello di passo
50 CELÈBRO

CELEBRO
123 16 GODEROPO

GEDEROPO

Zecca
127 9 (si pronuncia come il Toscano)

(si pronuncia come il Toscano Cicisbeo)
130
q, in forma di cestellalta

in forma di cestelletta:
14 Ciurlo

Chiurlo
z dolce

2 aspra.
134 1
47 COMBRICOLA.

V. COMBRICOLA
62 Comedico

Come dico.
135 3. 30. Cicola

CocoLA
138 33. allo CHIARA:

alla CHIARA
154 56 ha il rostro più acuto.

ha il rostro meno acuto
3 28 v'era un battaglione

v'era uno squadrone..
155 29. Sciaena Nigra

Sciaena Cirrosa
3 i coll'erba. Falesco

coll'erba Falasco,
66 si definisce

si dicesse
165
3
Goico

CBico,
176,

V. TORSB CATI A PELÅR, in Gato.

10

105.

119 3

47 Zezza

[ocr errors]

10

[ocr errors][ocr errors]
[merged small][ocr errors][merged small][merged small][merged small][merged small][ocr errors][merged small]
[blocks in formation]

1

Pag. Col. Lin. 183 1873 193 3

39 si mangia coll'insalata

20

Surtout nell'inchiostro della China meschiato Del senno di poi si mangia in insalata Erba Prinitas V. PANSSI Padellina

2

dicesi pure

[ocr errors]

257 3 264 3

2

1

2

1

1

1

52 Durtout
25 nell'inchiostro meschiato

Del senno poi 199

3 204

3o Erba trinita 206 2 4 V. PANBTI. 216 3 49 Padellotto

25 dice pure 222 a 224 1 21 Vaso di fiori

3 50 FISSECA 225 2

71 Folusse 235 1 59 segolina 239 2 66 pare, senza ripetere 242 2

52 Galletta
245 3 55 TOCAR LA GARDINĚLA
246 43 da' Modisti
256 3

25 Far lo gnori
63 · Tramen caninum

22 Gongo
296 67 il verso Issan
305 5 Cesalpinia

2 311 3 24 Linea rotta o morta 319

5 Spellastrare 320

stromento sul quale 323 26 LB SGIA LMARB 3 47

MAGNIFICITUDINE 324

V. OSBLO

79 331 33 Cavallo riscaldato 334

42 Mirabilis dicotoma 335 1

31 col nostro verpalo 3

15 Contaria 342 3 49 Melotontha vulgaris 354

Fu un pelo 359 19

BUDBLAZ20
3
72

Non ho di spiccio
3 49

il vocaliro Moros 362 2 32 Morga 379 3

28 di quallro liro 38% 3 444 ALFIÈR 386

56 Baccalare 406 2

36 d'asse commesse

38 Appium 428 16 Pesca a lanza 429 29

Fatli il buono 440 3

*? de' rondini 442 3 47 Pimpiolo 451

Acciabbattare 467 3 52 PROSCINO 474 3

30 e Perigati 483 52 Non c'è pancia 485 3

35 RBBALTON DB COSTA 525

25 Pxeurocarpus 544

7

TUBBITTI 555

*echizzatoio 586

47 plenasma 614 28 Luogo 6193 63 T, di Pittura 620

69 la sarzia 648 3 40 Atto o legge 664 3

4 Ursus Melas 676

28 BATIDOR (Battitore)
12 ad un nastro

48 VENTRILOQUIO
3

20 717 in dall' Abale Pasto

[ocr errors]

361

Vaso da fiori FISSETA Folasse segalina pare che senza ripetere Galletto TACAR LA GARBINBLA dalle Modistc Far lo gnorri Gramen caninum Grongo il verbo Issan Caesalpinia Linea rotta o corta Spollastrare stromento nel quale LE SGALMARR MAGNIFICACITUDINE V. OSBLA Cavolo riscaldato Mirabilis dichotoma col nostro vernacolo Conleria Melolontha vulgaris Fu a un pelo BUDBLADAZZO Non ho di spiccioli il vocativo di Moros Morchia di due lire ARFIŠA Bacalare d'assi commesse Apium Pesca a lenza Batti il buono de'rondoni Pimbiolo Acciabattare PROSTINO e levigati Non c'è pania RABALTON DE COSSB Pteurocarpus TURBITTI schizzatoio pleonasmo Lungo T. del Disegno la sartia Atto a leggo Ursus Meles PONIDOR od un nastro VENTRILOQUO CHB XX TANGA dal Medico Pastd

4093

1

[blocks in formation]
[ocr errors][merged small]
« IndietroContinua »