Emotions tracking

Copertina anteriore
Maggioli Editore, 2014 - 160 pagine
Sarà mai possibile entrare nella mente 
del consumatore per comprenderne 
in modo oggettivo i comportamenti d’acquisto? 
Forse no (per fortuna), ma certamente i recenti sviluppi della psicologia e delle neuroscienze 
già oggi mettono a disposizione degli operatori 
di marketing strumenti di indagine fino 
a pochi anni fa inimmaginabili. Questo libro esplora la frontiera scientifica delle ricerche di marketing, concentrandosi in particolare sulle emozioni: sulla loro importanza nel determinare la risposta agli stimoli di marketing 
e sulle rivoluzionarie tecniche utilizzate per misurarle. Le misure biometriche, infatti, possono arricchire 
gli strumenti tradizionalmente impiegati 
per analizzare il comportamento del consumatore; 
in particolare la tecnologia dell’affective computing permette di analizzare le emozioni comunicate tramite le espressioni facciali allo scopo 
di misurare l’efficacia della pubblicità e stimare 
la probabilità di successo di un nuovo prodotto. Gianpiero Lugli 
è professore ordinario di Economia e gestione delle imprese presso 
il Dipartimento di Economia dell’Università di Parma. 
Per Apogeo Education 
ha pubblicato “Neuroshopping. 
Come e perché acquistiamo” (2011) e “Troppa scelta. Difficoltà e fatica nell’acquistare” (2012).
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario

La rilevanza economica delle emozioni
1
La misura delle emozioni suscitate dagli stimoli di marketing
15
La scoperta delle menzogne nelle risposte verbali degli intervistati
29
Stima della probabilità di successo di un nuovo prodotto attraverso
45
La stima della probabilità di successo di un nuovo prodotto
59
i risultati
70
Lutilizzo dellaffective computing
77
i risultati
95
Appendice Questionario somministrato con intervistatore a video
105
i risultati
116
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche