La pasta: Storia e cultura di un cibo universale

Copertina anteriore
Gius.Laterza & Figli Spa - 532 pagine
Un libro vivace e ricchissimo che, ripercorrendo i tempi e i modi del fare pasta e del condirla in Estremo Oriente e in Occidente, offre complessi itinerari culturali e gastronomici. Tullio Gregory, “Il Sole 24 Ore”Un’opera importante, che collega la storia dell’alimentazione con la genetica, la botanica, la storia dell’agricoltura e la letteratura e indaga in trattati di geografi e in diari di grandi viaggiatori. Titti Marrone, “Il Mattino” Una storia complessa che ha origini incerte e misteriose, come le sorgenti di certi fiumi. Per questo gli autori sono costretti a indossare l’abito di Indiana Jones, dell’esploratore, per iniziare un percorso storico che vede coinvolti l’agricoltura, l’economia, il gusto, l’industria e, in ugual misura, la poesia e il costume. Folco Portinari, “Tuttolibri”
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Indice

Sezione 1
Sezione 2
Sezione 3
Sezione 4
Sezione 5
Sezione 6
Sezione 7
Sezione 8
Sezione 16
Sezione 17
Sezione 18
Sezione 19
Sezione 20
Sezione 21
Sezione 22
Sezione 23

Sezione 9
Sezione 10
Sezione 11
Sezione 12
Sezione 13
Sezione 14
Sezione 15
Sezione 24
Sezione 25
Sezione 26
Sezione 27
Sezione 28
Copyright

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni sull'autore (2011)

Françoise Sabban, sinologa e studiosa di storia dell'alimentazione in Cina e in Europa, è Directrice d'études all'École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi.

Silvano Serventi è storico dell'alimentazione e delle pratiche alimentari francesi e italiane. Oltre alle opere pubblicate per i nostri tipi con Françoise Sabban, è autore di La gastronomie au Grand Siècle (con F. Sabban, Parigi 1998) e Parigi. Souvenir gastronomico tra arte, cultura e tradizione (Firenze 2009).

Informazioni bibliografiche