Bollettino della Societa Geografica Italiana fascicolo 2e Febraio 1869

Copertina anteriore
1869
0 Recensioni
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 253 - ... mari ghiacciati che circondano i poli, attraverso le temute torride arene del Sahara africano, dall'uno all'altro degli opposti lidi australici, fra le umide e fredde regioni lacuali del settentrione americano, fra le immense steppe dell'Asia centrale, fra le aspre catene dell'Himalaya e de...
Pagina 180 - On the Relative Intensity of the Heat and Light of the Sun upon Different Latitudes of the Earth.
Pagina 345 - Bill intéresse à un haut degré notre pays qui, après toutes les phases d'administration par lesquelles il lui a fallu passer depuis un certain nombre d'années, a grand besoin de se fixer sur...
Pagina 253 - ... della geografia, e della nautica. Le imprese geografiche costituiscono senza dubbio una delle più vere, delle più legittime glorie del nostro secolo, tanto più se ben si considera che ad esse strettamente si collegano i grandi interessi della colonizzazione, dell'incivilimento, de
Pagina 252 - ... ma anche le vigorose popolazioni del nuovo continente, che, vendicatesi a libertà, dovevano sentire potentissimo lo stimolo di esplorare con diligenza le varie regioni in grembo alle quali stanno riposte tante occulte ricchezze ed un avvenire pieno di promesse. Un potentissimo alleato furono in questo secolo per l'uomo le scienze fìsiche tanto progredite. Esse gì...
Pagina 253 - Sumatra e del Madagascar. Ed a spese dei varii governi, aggiungeremo, si eseguivano già nel nostro secolo trentadue viaggi intorno al globo, che potentemente contribuirono ad arricchire il patrimonio di tutte le scienze naturali ed esatte, ad illustrare con tutta certezza la forma de...
Pagina 237 - Cipolla, giovane di ottime speranze e degli studj filologici innamorato, mi fecero risolvere alla fine di pubblicare il mio lavoro, avendo oggimai ultimata la grammatica e condotto bene innanzi il dizionario. A questo non mi mosse il desiderio di gloria, ma solo la speranza di giovare in qualche modo la religione e la scienza, i quali due intendimenti se io potrò persuadermi d' avere raggiunto, stimerò assai bene compensate le lunghe e pazienti fatiche, che dovetti sostenere.
Pagina 239 - Accento circonflesso, la cui apertura guardi la vocale, che indica suono lungo e largo.' d) " Accento circonflesso, la cui apertura sia opposta alla vocale medesima, che indica suono lungo e stretto. Allorchè le vocali non sono accentate, si dovranno pronunciare sempre brevi e come nella parola italiana evacuativo, che tutte le comprende. Ove cade l...
Pagina 231 - Bisognoso io pertanto di coprirmi collo scudo di qualche riverito personaggio, a chi poteva io rivolgermi meglio che a Voi, egregio sig. Presidente, a cui tanto deve la Società Geografica iìaliana?
Pagina 232 - ... fatto d' una lingua, rifarlo dell' altre della stessa famiglia, e raffrontare e comparare e rilevar quindi le parentele ei gruppi delle dizioni comuni, e notare le differenze e assegnarne le cagioni, e poi le varie famiglie paragonare fra loro, e ripetere con più larghe vedute il lavoro per accostarsi a quella unità, la quale, come in ogni altra...

Informazioni bibliografiche