Il cinema secondo Hitchcock

Copertina anteriore
Pratiche, 1999 - 312 pagine
0 Recensioni
Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati
Definito dalla critica "il pi¨ divertente libro di cinema che sia mai stato scritto" questo lunghissimo dialogo tra i due grandi registi si svolge un'appassionante interrogazione sull'arte cinematografica, sul suo linguaggio, la sua strategia, le leggi che presediono al montaggio, al taglio delle inquadrature, alla tecnica narrativa. In pi¨ di trecento pagine, una lunga chiacchierata organizzata in sedici capitoli che riguardano i film e le opere pi¨ o meno famose: da "The Lodger" a "Rebecca la prima moglie", da "Io ti salver˛", da "Io confesso" a "Marnie".

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Informazioni bibliografiche