L'arco delle Kerguelen: le isole della Desolazione

Copertina anteriore
Feltrinelli Editore, 1996 - 184 pagine
Il giornalista francese Jean-Paul Kauffmann cominciò a sognare le Kerguelen da bambino. Quelle isole lontane da tutto, aspre e rudi, che compaiono e scompaiono dalle pagine azzurre degli atlanti e dalle leggende degli esploratori, sembravano celare un segreto, una sofferenza, o un enigma, che domandava di essere risolto. L'autore intraprende questo viaggio estremo facendosi guidare dalle labili tracce che i navigatori dei vari secoli hanno lasciato nei libri. L'esplorazione di questa terra biblica e primigenia, quasi un percorso metaforico dentro se stessi, conduce il lettore ai bordi di un insondabile vuoto.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Sezione 1
13
Sezione 2
17
Sezione 3
21
Sezione 4
25
Sezione 5
29
Sezione 6
35
Sezione 7
43
Sezione 8
47
Sezione 15
95
Sezione 16
99
Sezione 17
107
Sezione 18
113
Sezione 19
121
Sezione 20
127
Sezione 21
141
Sezione 22
147

Sezione 9
53
Sezione 10
61
Sezione 11
73
Sezione 12
79
Sezione 13
83
Sezione 14
89
Sezione 23
151
Sezione 24
157
Sezione 25
165
Sezione 26
169
Copyright

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche