Gli spiriti non dimenticano: il mistero di Cavallo Pazzo e la tragedia dei Sioux

Copertina anteriore
A. Mondadori, 1996 - 381 pagine
L'epopea del giovane capo degli Oglala, la più numerosa e agguerrita tribù del popolo Sioux, Cavallo Pazzo, viene ricostruita da Zucconi ritornando sui luoghi delle grandi battaglie contro l'uomo bianco, tra cui quella di Little Big Horn.

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Valutazioni degli utenti

5 stelle
52
4 stelle
2
3 stelle
2
2 stelle
0
1 stella
0

Gli spiriti non dimenticano

Recensione dell'utente  - Pier Morandi - IBS

Tashunka Uitko, Cavallo Pazzo, rimarrà per sempre nella mente, ma soprattutto nel cuore. Toccante. Un bravo a Vittorio Zucconi! Leggi recensione completa

Gli spiriti non dimenticano

Recensione dell'utente  - Roberto D'Errico - IBS

"Gli Spiriti non Dimenticano" è, prima di tutto, la storia di un grande, grandissimo uomo; un uomo che ha passato la vita a battersi per l'ideale più grande di tutti, la libertà! Impossibile, dopo ... Leggi recensione completa

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche