Storia di Genzano: con note e documenti

Copertina anteriore
Nella stamperia Salomoni, 1797 - 174 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 91 - Cisterciensium fratrum in eodem monasterio institutus esse dinoscitur perpetuis ibidem temporibus inviolabiliter observetur. Preterea quascumque possessiones quecumque bona idem monasterium 'impresentiarum niste ac canonice possidet aut in futurum concessione pontificum largitione regum vel principum oblatione fidelium seu aliis iustis modis prestante domino poterit adipisci firma vobis vestrisque successoribus et illibata permaneant.
Pagina 81 - Religiosam vitam eligentibus apostolicum convenit adesse presidium, ne forte cuiuslibet temeritatis incursus aut eos a proposito revocet aut robur, quod absit, sacre religionis infringat. Eapropter dilecti in domino filii vestris iustis postulationibus clementer annuimus et...
Pagina 85 - ... modis, prestante Domino, poterit adipisci, firma vobis vestrisque successoribus et illibata permaneant. In quibus hec propriis duximus exprimenda vocabulis...
Pagina 91 - ... sub beati Petri et nostra protectione suscipimus et presentis scripti privilegio communimus. In primis siquidem statuentes ut ordo monasticus qui secundum deum et beati Benedicti regulam et [ins] titutionem cluniacensium fratrum in eodem monasterio institutus esse dinoscitur perpetuis ibidem temporibus inviolabiliter observetur.
Pagina 75 - I' albero stesso, per il che anni indietro bisogno venirne al taglio. Noi lo abbiamo veduto dopo reciso, e possiamo assicurare, che Г asserliva del Kircher riguardo alla straordinaria di lui grandezza non è punto esaggerata. Un albero di questa natura non poteva essere, che di un età vecchissima, e quando non voglia credersi coevo di Cesare Augusto almeno non gli si potran negare molti secoli di vita.
Pagina 69 - ... su posta la creta; per essere talmente così la creta di sotto, come quella di sopra, afferrata e ristretta col ferro, che pareva ed il ferro e la creta una medesima colla.
Pagina 81 - Alatrinae diocesis, in quo divino estis obsequio mancipatae, cum bonis suis sub beati Petri et nostra protectione suscipimus et praesentis scripti privilegio communimus . In primis siquidem statuentes ut ordo monasticus, qui secundum Deum et...
Pagina 154 - Nobis propterea humiliter supplicari fecerunt, ut sibi in praemissis opportune providere, et ut infra indulgere de benignitate apostolica dignaremur. Nos igitur...
Pagina 29 - ... Porto. Ma il Papa volendo beneficare con nuovi favori i monaci, ordinò alla camera apostolica che acquistasse la proprietà del castello di Statua o Statue, ed in vece s' incaricasse della spesa in compire la fabbrica della torre di Genzano, per la quale Bonifacio IX assegnò seicento fiorini d'oro ; per il di più furono cedute ai monaci le rendite delle due collegiate di s. Maria e di s. Pietro de Aritiu, e dell'altra di s.
Pagina 129 - Que etiam castra et casale fuerunt multotiens per aliquos magnates et potentes in patria hostiliter invasa et etiam occupata Et quamvis castra ipsa ipsis abbati et conventui fuerint libere restituta, ipsi tamen qui habent divinis intendere... ad custodiam dictorum castrorum...

Informazioni bibliografiche