Dei concilii ecumenici in generale ed in specie: del Concilio Ecumenico Vaticano

Copertina anteriore
F. Pallotta, 1869 - 146 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 124 - Domine, Paraclitus, qui a te procedit, illuminet : et inducat in omnem, sicut tuus promisit Filius, veritatem.
Pagina 64 - Satana che va in cerca di voi per vagliarvi; ma ho pregato per te affinchè la tua fede non venga meno e tu, quando sarai convcrtito, conferma i tuoi fratelli affinchè non entriate in tentazione
Pagina 78 - ... stessi i maestri, e si ritireranno dall'ascoltare la verità, e si volgeranno alle favole. Ma tu veglia sopra tutte le cose, sopporta le afflizioni, fa l'uffizio di predicatore del Vangelo, adempì il tuo ministero.
Pagina 124 - ... dono, ut simus in te unum, et in nullo deviemus a vero ; quatenus in nomine tuo collecti , sic in cunctis teneamus cum moderamine pietatis justitiam , ut hic a te in nullo dissentiat sententia nostra, et in futuro pro bene gestis consequamur prœmia sempiterna.
Pagina 123 - Filii , et Spiritus Sancti , ad incrementum , et exaltationem fidei , et religionis Christianae, ad extirpationem haeresum , ad pacem , et unionem Ecclesiae, ad reformationem Cleri , et populi Christiani , ad depressionem , et extinctionera hostium Christiani nominis decernere, & declarare , sacrum Tridentinum , et genérale Concftium iitcipere , et inceptum esse \ Responderunt : Placet.
Pagina 124 - Adsumus, Domine Sancte Spiritus, adsumus peccati quidem immanitate detenti, sed in nomine tuo specialiter aggregati.
Pagina 93 - Badate a voi stessi ea tutto il gregge, di cui » lo Spirito Santo vi ha costituiti Vescovi per pascere la Chiesa di » Dio acquistata da lui col proprio sangue, » questo è ciò che è comandato formalmente negli Atti degli Apostoli (XX.
Pagina 124 - ... esto nobiscum et dignare illabi cordibus nostris, doce nos, quid agamus, quo gradiamur et ostende, quid efficere debeamus, ut te auxiliante tibi in omnibus placere yaleamus.
Pagina 78 - Onde non più siamo fanciulli vacillanti, e portati qua e là da ogni vento di dottrina pei raggiri degli uomini, per le astuzie, onde seduce 1...

Informazioni bibliografiche