Manuale del giovane giallista

Copertina anteriore
Mondadori, 1996 - 108 pagine
Questo manuale intende accompagnare il giovane lettore dentro i "casi celebri", illuminandone i segreti con una "torcia" particolare, quella del gioco; il libro vuole insegnare le arti del brillante detective, al quale nulla sfugge. Varie strade si apriranno di fronte a lui, anche quella dello scrittore di intrecci polizieschi originali e divertenti. Il manuale contiene notizie e curiosità sui maggiori scrittori di gialli, sui loro indimenticabili personaggi, da Sherlock Holmes all'Emilio di Kastner, passando attraverso Dick Tracy e Maigret. Età: 5-10 anni.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Di questo libro mi è piaciuto maggiormente il "gioco" con cui è scritto, alternando serietà e professionalità a momenti di ironia. Il testo potrebbe risultare a tratti noioso e/o confusionale soprattutto nelle parti in cui descrive per ogni detective una storia, i loro passatempi preferiti o il loro modo di agire; in alcuni punti "ti fa arrabbiare" infatti ogni tanto ti da degli indizi e devi trovare il colpevole; puoi scervellarti quanto vuoi ma la risposta contiene sempre qualche cosa che solo i nostri formidabili detective riuscirebbero a scoprire.
Filippo 2C
 

Informazioni bibliografiche