Istoria degli anni santi, tratta in gran parte da quella del p.l.f. T.M. Alfani, con aggiunte notabili

Copertina anteriore
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 14 - L' anno del giubbileo, su per lo ponte, Hanno a passar la gente modo tolto : Che dall...
Pagina 73 - SITA • SVNT • QVINTI • NICOLAI • ANTISTITIS • OSSA AVREA • QVI • DEDERAT • SAECVLA • ROMA • TIBI CONSILIO • ILLVSTRIS • VIRTVTE • ILLVSTRIOR • OMNI EXCOLVIT • DOCTOS • DOCTIOR • IPSE • VIROS...
Pagina 33 - Nel cammino non si facea riotte né romori, ma comportava e aiutava l'uno all'altro con pazienza e conforto. E cominciando alcuni ladroni in Terra di Roma a rubare ea uccidere, dai romei medesimi erano morti e presi , aiutando a soccorrere l'uno l'altro. I paesani faceano guardare i cammini, e spaventavano i ladroni: sicché secondo il fatto, assai furono sicure le strade e' cammini tutto quell
Pagina 30 - Roma dalle mille migliaia alle dodici centinaia di migliaia. E poi per l'Ascensione e per la Pentecoste più di ottocento migliaia, essendo pieni i cammini il dì e la notte, come detto è. Ma venendo la state, cominciò a mancare la.
Pagina 29 - ... maravigliosa e incredibile moltitudine , essendo di poco tempo innanzi stata la generale mortalità, e ancora essendo in diverse parti d'Europa tra'fedeli cristiani ; e con tanta devozione e umilità seguivano il romeaggio, che con molta pazienza portavano il disagio del tempo, ch'era uno smisurato freddo, e ghiacci e nevi e acquazzoni, e le vie per tutto disordinate e rotte: ei cammini pieni di. di e di notte d'alberghi, e le case sopra i cammini non erano scalcienti a tenere i cavalli e gli...
Pagina 25 - Vili, non mai pofcia adoprata, ma vi fece menzione per vifitarfi, oltre alle Basiliche di S. Pietro, di S. Paolo, e di S. Giovanni Laterano; di S. Maria Maggiore , e di S. Lorenzo fuor delle mura . Falfa ancora, e fuppofitizia fe ne giudica un' altra, che il Baluzio riferifce , e che nelle Note va difappro* vando, quantunque la trovi colle antecedenti nella cele.
Pagina 8 - Carlo Conte di Valois, fratello del Re di Francia^ Filippo il Bello (di cui ha dato al pubblico un piccol viaggio per lo fuo Reame , il noftro Sig.

Informazioni bibliografiche