Mangia, prega, ama

Copertina anteriore
Bur, 8 mag 2013 - 384 pagine
Un bel marito, una grande casa a New York e una solida carriera come giornalista. A trent'anni Elizabeth ha tutto ciò che una giovane donna ambiziosa potrebbe desiderare, ma una notte si ritrova a singhiozzare sul pavimento del bagno, con l'unica certezza di non volere più quella vita apparentemente perfetta. Un amarissimo divorzio, una tempestosa storia d'amore destinata a finir male e, in fondo, uno spiraglio di luce: uno spericolato viaggio alla scoperta di sé. Roma, India, Bali, tre tappe alla ricerca della felicità, che aiuteranno Liz a riscoprire i piaceri della tavola e dell'amicizia, della pace e della meditazione, ma soprattutto a ritrovare la speranza e l'amore.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Ho letto questo libro solo dopo aver visto il film. Il film l'ho visto 5 volte e lo rivedrei ancora.
Il libro è semplicemente mille volte più bello del film. Per il momento l'ho letto una sola volta
, ma ce ne saranno sicuramente delle altre.
E' un libro che ti vien voglia di riprendere in mano quando ti senti giù, un film da rivedere quando le giornate ti sembrano un po' nebbiose. Compi un cammino interiore al passo con la protagonista e alla fine ti lascia tanta positività e tanta voglia di vivere.
Lo consiglio a tutte e tutti quelli che hanno bisogno di staccare la mente, con il film o con il libro, dipende da quanto tempo si ha a disposizione.
 

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni sull'autore (2013)

ELIZABETH GILBERT è giornalista e scrittrice. Ha collaborato con “Esquire”, “GQ” e “The New York Times Magazine”. È stata inserita da “Time Magazine” nella classifica delle 100 persone più influenti del mondo ed è autrice di racconti, romanzi e biografie, tra cui Giuro che non mi sposo.

Informazioni bibliografiche