Cara Rachel, Caro Denis

Copertina anteriore
EL, 2004 - 91 pagine
Cinque ragazzi di età e sesso diversi e un adulto raccontano tre settimane in un campeggio un po' particolare, gestito da un idealista imbranato e da una psicologa in gamba e tuttofare. Il campeggio ospita ragazzi provenienti dai paesi più diversi e la sfida di Jean-Jacques è quella di creare un luogo in cui si possa diventare amici vivendo in libertà. Succede un po' di tutto: da chi s'improvvisa vampiro a chi sparisce nel bosco perso nelle proprie pene d'amore, da chi soccorre animali feriti a chi finisce nel fiume. Ma se Jean-Jacques non è sempre all'altezza, ci pensano i ragazzi e la psicologa Paquita a cavarlo d'impaccio. Età di lettura: da 9 anni.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Questo libro mi é piaciuto perché é pieno di avventure divertenti e anche di cose che fanno riflettere.
La frase più bella secondo me é:'il coraggio e l'amicizia non si misurano come l'arrivo a un traguardo,ma con il significato dei gesti che compiamo'.
Simone Cortese 2 c (2017-2018)

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

un campeggio estivo in mezzo ai boschi può essere un'esperienza "quasi" sconvolgente. soprattutto se si trovano insieme 25 ragazzi, italiani inglesi francesi olandesi e tedeschi, di età diverse e diversissimi gusti: c'è chi sta dalla parte degli animali e chi s'improvvisa vampiro, chi si innamora e chi cerca un amico, chi ha nostalgia di casa e chi riesce a chiarirsi le idee. se poi la guida è un 25enne idealista e pasticcione che somiglia un pò troppo a Brad Pitt, potete star certi che le lettere e i diari scritti al campeggio "stelle cadenti" non si dimenticheranno facilmente. 

Informazioni bibliografiche