Sozinho: viaggio in Mozambico

Copertina anteriore
Polaris, 2011 - 267 pagine
In Mozambico si parla portoghese e in portoghese "sozinho" significa "solo". "Vocé viaja sozinho?" ("Tu viaggi da solo?") è la domanda ricorrente che l'autore si sente porre dalla maggior parte delle persone che incontra durante il suo viaggio solitario in un Mozambico lontano dalle rotte turistiche, dove incontrare un volto dalla pelle bianca è un evento straordinariamente eccezionale. Un viaggio inconsueto attraverso un paese devastato dalla guerra intestina, ma pervaso da una irrefrenabile voglia di normalità e di rinascita.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche