Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 1 - 5 di 5 su ... venir fatto senza fatica e quasi senza pensarvi. Da questo credo io che derivi....
" ... venir fatto senza fatica e quasi senza pensarvi. Da questo credo io che derivi assai la grazia: perché delle cose rare e ben fatte ognun sa la difficultà, onde in esse la facilità genera grandissima meraviglia; e per lo contrario il sforzare e,... "
Il cortegiano, publ. per cura del conte C. Baudi di Vesme - Pagina 35
di Baldassare Castiglione (conte.) - 1854
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Crestomazia italiana, cioè scelta di luoghi insigni ... raccolti ..., Volume 2

Giacomo Leopardi - 1850
...onde in esse la facilità genera grandissima meraviglia; e per lo contrario lo sforzare e, come si dice, tirar per i capegli, dà somma disgrazia, e fa estimar poco ogni cosa, per grande che ella si sia. Questa virtù contraria all' affettazione, la qual noi per ora chiamiamo sprezzatila,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Antologia della prosa italiana dal secolo XIV al XVIII

Giuseppe Puccianti - 1877 - 615 pagine
...onde in esse la facilità genera grandissima meraviglia; e, per lo contrario, lo sforzare, e, come si dice, tirar per i capegli, dà somma disgrazia, e...ch'ella si sia. Però si può dir, quella esser vera afte ohe non appare esser arte ; né più in altro si ha da porre stadio, che nel nasconderla; perché...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il cortegiano del conte Baldesar Castiglione

conte Baldassarre Castiglione - 1894 - 442 pagine
...grandissima inaraviglia ; e per lo contrario, il sforzare, e, come si dice, tirar per i capegli, da somma disgrazia, e fa estimar poco ogni cosa, per grande ch'ella si sia. Però si pò dir quella esser vera arte, che non appare esser arte ; né più in altro si ha da poner studio,...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Manuale della letteratura italian, Volume 2

Alessandro D'Ancona - 1904
...capegli, da somma disgrazia,1 e fa estimar poco ogni cosa, per grande ch' ella si sia. l'erè si pò dir quella esser vera arte, che non appare esser arte ; né più in altro si ha da poner stadio, che noi nasconderla : perché se è scoperta, leva in tutto il credito, e fa l'omo poco estimato....
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Teorica delle arti, lettere ec., parte speculativa: edizione tematica dello ...

Giacomo Leopardi - 2000 - 231 pagine
...genera grandissima maraviglia; e per lo contrario, lo sforzare, e, come si dice, tirar per i capegli, da somma disgrazia, e fa estimar poco ogni cosa, per grande ch'ella si sia121. (Roma 14. Marzo. 1823. secondo Venerdì di Marzo.). La Grazia (Teorica delle arti, lettere....
Anteprima limitata - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica ePub
  5. Scarica PDF