La ragazza che sognava i draghi

Copertina anteriore
Città Aperta, 2009 - 293 pagine
0 Recensioni
Serena ha 13 anni, frequenta la scuola media ed è una ragazza affetta da distrofia muscolare. Emarginata in modo sottile e inconsapevolmente crudele dalle compagne, trova in Enrico - il più bravo della classe e suo compagno di banco - una tenera amicizia che poi sboccia in un amore adolescenziale. Quando a casa arriva il misterioso zio Francesco, la vita della ragazza subirà un cambiamento radicale: strani sogni cominciano a tormentarla. Incubi apparentemente scollegati tra di loro, ma che hanno in comune un'atmosfera dapprima di curiosità e poi di terrore. Enrico è al suo fianco per tentare di capire cosa le stia succedendo. Ma sarà solo alla fine del libro che tutto troverà la sua spiegazione logica. Nel sogno, Serena combatte contro il mostro della sua malattia. Età di lettura: da 11 anni.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche