Vocabolario Milanese-Italiano, Volume 2

Copertina anteriore
Dall' Imp. Regia Stamperia, 1840

Dall'interno del libro

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 93 - T. de' Leg. di lib. Culatta. Pezzo di cartone, pergamena o simile con cui si cuopre il dorso di un libro per rinforzo o sostegno della legatura.
Pagina 64 - indaco » éndes (indice-) « uovo evanido o di marmo che si lascia nel covo delle galline quasi per dimostrar loro dove hanno da andare a far le loro uova, o per divezzarle dal mal abito di mangiarsi le uova o di covarle a contrattempo » enscd < innesto » (insito-) vedsr « vetro » vpra «anello
Pagina 182 - Pezzo di legno, di forma triangolare e forato nel niezro. che si adatta a un de' capi della fune colla quale i facchini sogliono legare i fasci delle legne e simili , e per cui si fa passare...
Pagina 271 - Leva. Palo. Strumento meccanico fatto a foggia di stanga, un'estremità della quale si sottopone ai corpi di gran peso per alzarli o muoverli di luogo, o si ficca ne" buchi degli argani per farli girare.
Pagina 84 - Fachin... Non ha molti anni che un facchino, a cui era troppo picciola cosa il guadagno giornaliero come tale, soleva aumentarlo coll'andare verso sera ciarlataneggiando e cantando arie buffe per le vie della città insieme con uno scricciolo di moglie che s'aveva. Un bel dì questo mezzo giullare e mezzo facchino si pensò per la morte di non so qual parente avere ereditato quanto gli bastasse per vivere senz'altre occupazioni, e in su questo fondamento gettò quelle poche monete che aveva in bagordare,...
Pagina 200 - ... alla mano' non resta alcun nocciolo, quegli al quale ciò accade perde la gita , e tira colui che segue : e così si va seguitando fino che resti sopra detto luogo della mano qualche nocciolo : e questo al quale è rimasto il nocciolo , dee di quivi tirarlo ali' aria , e ripigliarlo colla palma : e non lo ripigliando , perde la gita.
Pagina 36 - Che fia quel ch'esser suole. II ciel salvar ci vuole , E poi chi vede il diavol daddovero, Lo vede con men corna e manco nero.
Pagina 105 - Sarti e Cappel. Ferro ilit spianare. Quadi-ello?(kìl>. enc. in Crachetta franzcsismo da schivarsi). Ferro più stretto, più lungo e più grave di quello da dar la salda alle biancherie, col quale i sarti usano spianar le costure, ei cappellai lisciare i cappelli , montarne le tese , eec. E la Craqtietle dei Francesi. Ferr a botton. T. de' Manisc. . . . Ferro per dare bottoni di fuoco a
Pagina 117 - Sacchetti). Fare vescia. Ber bianco. Andare alla banda. Dare un tuffo. Averla bianca — Ricetta provata e non riuscita — Bene bene ma la mattina era morto. Suoi dirsi di tutte quelle cose che si tenta di conseguire e non si conseguono, o di' quelle che altri intenderebbe far bene e non fa o fa malamente.
Pagina 174 - Rettangolo di legno con manico orizzontale da tener in mano, e serve come lo sparviero a tenervi la calcina più fina da rintonacare, e particolarmente per ispianarla sul muro.

Informazioni bibliografiche