Così parlò Bellavista: Napoli, amore e libertà

Copertina anteriore
Edizioni Mondadori, 1986 - 228 pagine
Per il professore don Gennaro Bellavista le banalità che si dicono e si scrivono su Napoli e i suoi abitanti, sul suo mare e sul suo Vesuvio sono troppe. La vita a Napoli è ben altra cosa. Goethe, felicemente sorpreso, scriveva che solo a Napoli ognuno vive in una inebriata dimenticanza di sé. Non solo a Napoli, scrive oggi De Crescenzo, il sorriso e il sentimento aiutano l'intelligenza nel mestiere di vivere.
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche