Spiegazione etimologica de'nomi generici delle piante

Copertina anteriore
Tip. Parise, 1815 - 166 pagine
0 Recensioni
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Indice

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 20 - Cistcrciensi, e cambiò il norne di Paolo in quello di Silvio . D' allora in poi visse quasi sempre in Sicilia presso Palermo, ove fini i suoi giorni nel 1704.
Pagina 8 - Nome ch' esprime gli effetti medicinali di una specie di questo genere. Essa passa come eccitante la giovialità distruggendo le ostruzioni del fegato che cagionano la tristezza . . Aw AGYRIS dal greco ( simile; cerchio). Il legume di questa pianta è incurvato nella sua estremità • ANAMENIA formato d...
Pagina 6 - I botanici hanno chiamato così un genere di piante , perché il magnifico fiore di parecchie specie di questo genere è il più perfetto emblema della bellezza.
Pagina 61 - Ei fu il primo che fosse destinato in Bologna a sostenere la cattedra de'Semplici istituita come straordinaria nel 1534 , e la tenne sotto varj titoli sino al 1539. Nel 1544 fu. richiamato a Pisa ove fondò 1...
Pagina 8 - ANCISTRUM dal greco ( amo ; uncino ), nome dato a questo genere pegli uncinetti, che pongono fine alle reste" delle quali è munito il calice dei fiori delle sue specie. ANDIRA nome che danno a quest' albero i naturali del Brasile.
Pagina 73 - HUMULUS dal latino ( humus, terra umida). Il luppolo cresce singolarmente nelle terre che furono bagnate dall'acque
Pagina 2 - Acrostichum letteralmente presa, significa ( principio di "verso ), e . venne applicata ad un genere parecchie specie del quale presentano al rovescio delle loro foglie delle linee , che rassomigliano a de
Pagina 14 - Il suo seme è racchiuso nel calice, il quale al tempo della maturità si apre in forma di stella, e lo lascia cadere.
Pagina 10 - I suoi rami sono coperti di piccole protuberanze , terminanti in punta, per le quali si rendono ruvidi e spiacevoli al tatto.
Pagina 10 - I fiori delle specie di questo genere imitano una gola , od un muso . APACTIS dal greco.

Informazioni bibliografiche