Il nuovo principio persona

Copertina anteriore
Armando Editore, 2013 - 352 pagine
0 Recensioni
Google non verifica le recensioni, ma controlla e rimuove i contenuti falsi quando vengono identificati
La nascita dell'idea di persona ha rappresentato una svolta nella storia universale. Il personalismo, che nel XX secolo ha costituito una grande prospettiva a livello giuridico e politico, è a rischio per la dissoluzione materialistica dell'umanesimo. Abbiamo bisogno di una prospettiva fondamentale, ontologica ed etica, per non sbandare e fronteggiare le sfide dell'epoca. Quella biopolitica, quella della pace e quella antropologica: non è forse la nozione di persona politicamente rilevante quanto l'etica?
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Sommario

Introduzione per la seconda edizione rinnovata 2013
11
PARTE PRIALAI METAFISICA DELLA PERSONA
23
Capitolo II
65
Capitolo III
117
PARTE SECONDAI PROBLEMI DEL TEMPO PRESENTE I
169
15
187
Capitolo V
191
23
195
PARTE TERZAI PROBLEMI DEL TEMPO PRESENTE II
241
28
266
La questione della guerra giusta
268
Capitolo VIII
277
Capitolo LX
309
Epilogo
333
61
347
Copyright

Capitolo VI
219

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche