Leggi e regolamenti marittimi di s.m. il re di Sardegna

Copertina anteriore
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 159 - Perciò, di nostra certa scienza, regia autorità, avuto il parere del nostro Consiglio, abbiamo ordinato ed ordiniamo in forza di Statuto e legge fondamentale, perpetua ed irrevocabile della monarchia, quanto segue: Art.
Pagina 159 - EMANUELE per grazia di Dio Re di Sardegna, di Cipro e di Gerusalemme; Duca di Savoia, di Genova ecc.; Principe di Piemonte ecc.
Pagina 58 - Ogni comandante di una squadra o bastimento da guerra qualunque, il quale non abbia riempita la missione od incarico statogli dato, quando la mancanza sia per negligenza od imperizia, sarà punito colla dimissione se si tratla il
Pagina 170 - La riunione di più persone dell'istesso equipaggio in numero che ne ecceda il terzo, le quali si ostineranno nel rifiuto di eseguire un ordine ad esse dato dal capitano o padrone, o nel chiedere alcuna cosa o portare lagnanze tumultuosamente e con minacce, sarà considerato come ammutinamento.
Pagina 93 - Se non è convenuto il tempo dell'arruolamento, s'intende che questo duri sino alla scadenza del termine per cui sono concesse le carte di bordo della nave, e l'arruolato deve prestare il suo servizio in tutti i viaggi compresi nella classe del primo viaggio intrapreso. > Scaduto il termine delle carte di bordo, l'arruolato...
Pagina 9 - Dalle regole generali di competenza qui sopra stabilite sono eccettuati i delitti commessi dalle persone, che in ragione del loro stato , grado , od impiego , hanno un foro particolare a termini delle nostre leggi ; sono parimenti esclusi i delitti di fabbricazione , o div stribuzione di falsa moneta ; gli oltraggi l'atti direttamente alla dignità de...
Pagina 8 - Real servizio marittimo, la sicurezza dei nostri bastimenti da guerra , la salvezza di tutte le persone , che vi si trovano imbarcate , e la responsabilità che pesa sui rispettivi Comandanti dei medesimi esigendo imperiosamente , che tutta l...
Pagina 59 - ... autorizzazione nei luoghi dove siano state poste salveguardie, sarà punito col carcere militare estensibile ad anni tre di reclusione militare, salve le maggiori pene in cui possa essere incorso nel caso di violenza verso le salve.guardie. 98. Il militare che essendo di guardia, di picchetto od in qualsiasi servizio sotto le armi, sarà trovato ubbriaco, ovvero si presenterà in istato di ubbriachezza per fare taluno dei detti servizi, sarà punito col carcere militare da due a sei mesi. La...
Pagina 9 - ... medesimi da militari di qualunque grado, isolati od appartenenti alle nostre truppe di terra di passaggio o da altri passeggieri di qualsiasi qualità. « Saranno pure di competenza dei Tribunali .marittimi, e soggetti alle pene...
Pagina 22 - Dovendo il reo essere condannato al risarcimento dei danni a favore della parte offesa , si tasseranno i medesimi dal Consiglio...

Informazioni bibliografiche