Privacy & Audit: Tipologia, pianificazione e processo. Comunicazione e valutazione. Audit e situazioni particolari

Copertina anteriore
Ipsoa, 15 ott 2015
9 Recensioni
ll settore della Privacy o della Data protection, come tutte le nuove professioni digitali, richiede un elevato grado di preparazione non solo nelle materie giuridiche ed informatiche ma anche richiede avere le competenze dei sistemi di gestione e anche quelle legate alla conduzione di audit. Questa conoscenza si manifesta efficace poiché consente di individuare e definire molteplici questioni organizzative interne alle aziende intervenendo sui processi e sulle ottimizzazioni, nonché l’individuazione delle best practices per la compliance normativa della privacy e il monitoraggio delle varie attività (chi fa cosa). Attarverso l’efficace guida rappresentata da Privacy & Audit si possono configurare processi ed azioni che portano gli addetti a riconnettere, le informazione raccolte attraverso le interviste, con gli adempimenti e i comportamenti previsti dal processo di conformità normativa richiesto nella gestione della privacy.

STRUTTURA
La struttura si articola nelle seguenti capitoli. 1. Introduzione; 2. I criteri per l’Audit della Privacy; 3. Le parole dell’Audit; 4. Standard e strumenti per la conduzione degli Audit; 5. Le tipologie di Audit; 6. Il Processo di Audit; 7. La programmazione degli Audit; 8. Lo svolgimento dell’Audit; 9. La preparazione dell’Audit; 10. L’Audit in campo; 11. Le azione successive; 12. La Comunicazione nell’auditing; 13. Tipologie particolari di Audit; 14. Il profilo dell’Auditor della Privacy.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Informazioni bibliografiche