Due trattati, uno dell' oreficeria, l'altro della scultura

Copertina anteriore
Tip. dei Classici, 1811 - 418 pagine
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 265 - non siate or vivi? O voi tutti altri degni d' ogni pregio, Pur fra color, che son di vita privi, Vivo vorrei Benvenuto Cellini, Che senza alcun ritegno o barbazzale Delle cose malfatte dicea male, E la cupola al mondo singolare Non si potea di lodar mai saziare; E la solca chiamare,
Pagina 262 - in essa egli era più eccellente, dicendo : la Pittura mi par più tenuta buona quanto più va verso il rilievo , e il rilievo più tenuto cattivo quanto più va verso la Pittura,- e però a me soleva parere, che la Scultura fosse la lanterna della Pittura , e che
Pagina xxvi - Legò gioie e adorno di castoni maravigliosi, con figurine tanto ben fatte e alcuna volta tanto bizzarre e capricciose, che non si può né più né meglio immaginare. Le medaglie ancora, che in sua gioventù fece d'oro e d'argento , furono condotte con incredibile diligenza , né si possono tanto lodare, che basti. Fece in Roma a Papa Clemente VII. un bottone
Pagina 251 - erano in su esso, trovai un Discorso della Prospettiva, il più bello che mai fusse trovato da altro uomo al mondo: perché le regole della Prospettiva mostrano solamente lo scortare della longitudine, e non quelle della latitudine e altitudine. Il detto
Pagina 262 - che venendo l'una e l'altra da una medesima intelligenza , si può far fare loro una buona pace insieme , e lasciar tante dispute., perché vi va più tempo che a far le figure.
Pagina 251 - aveva trovato le regole , e le dava ad intendere con tanta bella facilità e ordine, che ogni uomo, che le vedeva, ne era capacissimo: e siccome io dico disopra, mentre che io servivo quel Re Francesco, essendovi il sopraddetto Bastiano
Pagina 50 - perciocché questi non si pongono fra gli smalti trasparenti. La prima volta, che s'impone lo smalto, si domanda dar la prima pelle , la quale si pone sottilmente e con gran diligenza; perciocché bisogna proccurare di mettere la diversità de' colori nettissimamente e in tal guisa , che paiano miniati, e non che un colore si sparga
Pagina 270 - POESIE POESIE TOSCANE E LATINE SOPRA IL PERSEO, STATUA DI BRONZO, E IL CROCIFISSO, STATUA DI MARMO, FATTE DA MESSER BENVENUTO CELLINI, Tratte dalla prima edizione dei due Trattati dello stesso Autore, fatta in Fiorenza nel 1568. Celimi
Pagina 250 - da Vinci. Il detto libro avendolo un povero gentiluomo, egli me lo dette per quindici scudi d'oro. Questo libro era di tanta virtù e di tanto bel modo di fare, secondo il mirabile ingegno del detto Lionardo ( il quale io non credo mai, che maggior uomo nascesse al mondo di lui ) sopra le tre grandi arti Scultura, Pittura e
Pagina 249 - di modo che in su quelle fatiche copiate dagli Antichi il detto Baldassare aveva fatto una scelta , secondo il suo buon giudizio , siccome eccellente pittore ; e avendo messo tutto in ordine, sopravvenne la morte al povero virtuoso, qual fu gran danno al mondo : e restando queste fatiche in mano al sopraddetto

Informazioni bibliografiche