Immagini della pagina
PDF
ePub
[merged small][merged small][merged small][merged small][graphic][merged small][merged small]

В. 1917 tocked stock.

[graphic]

AI LETTORI

Eccovi una novella impressione delle rime del Buonarroti, le quali rime erano divenute si rare a questi giorni , che indarno si ricercavano dai coltivatori della buona poesia. Nel rimetterle noi sotto i torchi abbiamo aggiunto loro le lettere; parecchi madrigali, e sonetti inediti del medesimo autore , e diversi componimenti da altri indrizzati a lui , o scritti in lode delle sue opere di disegno . Doi troverete in questa ristampa wostra anche parecchie annotazioni : e ad altro non sono elleno per lo più, che a dimostrar da quai fonti attignesse Michelagnolo il suo ottimo stile. Vivete felici

All Illustriss. e Clariss. Signore

Sig. Padrone Colendissimo
IL SIGNOR SENATORE
FILIPPO BUON ARROTI

· Auditore di S. A. R.

[ocr errors]

L e Rime del Divin Michelagnolo Buonarroti cioè del più scintillante splendore della Famiglia di V. S. Illustriss. e Clariss. e quasi ancora di nostra Patria , venendo ora nuovamente alla luce, non si volevano ad altri dedicare, che a un'altro illustratore di sì chiara , e nobile stirpe , quale appunto è Ella , ricolma d'ogni più pregiata erudizione, e d' Ogni più recondita dottrina, e che con questo ricchissimo corredo si è posta alla vasta impresa d'illustrare con tanta sua gloria l' Antichità sì sacra, che profana, come ne' suoi eccellenti Libri si rava visa. E tale , e tanta è l'ampiezza di sua gran mente , che nello stesso tempo sostiene le più importanti Cariche di questo Stata, con pregio non or dinario di soinma prudenza . Laonde in V. S. Illustriss. e Clariss. si veggiono rinnovellati gli andati esempi, quando da remotissime contrade si partivas no le genti per vedere alcuno illustre Personaggio, come si conta di Li io , e[per darne un'esempio in tutto conforme del famoso Senatore Pier Vertori.(1) Poichè niun Foraștiero di qualche stima, passa giammai di Firenze, che non si pregj di averla ve ; duta, e ndita ragionare, e che di questa bella sor.

« IndietroContinua »