Ricerca Immagini Maps Play YouTube News Gmail Drive Altro »
Accedi
Libri Libri 1 - 6 di 6 su Quest'abbraccio aveva però in sé qualche cosa di studiato, di freddo, direi di....
" Quest'abbraccio aveva però in sé qualche cosa di studiato, di freddo, direi di funebre, che mi gelò; e la voce interna, quel terribile non ti fidare mi risorse dal cuore: tremenda condanna degli astuti di professione, esser sospetti anche dicendo il... "
I miei ricordi - Pagina 349
di Massimo d' Azeglio - 1867
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Il regno di Vittorio Emanuele II.: Trent' anni di vita italiana, Volume 1

Vittorio Bersezio - 1878
...accostò la sua guancia alla mia, prima l'una e poi l'altra. « Quest'abbraccio aveva però in sé qualche cosa di studiato, di freddo, direi di funebre, che mi gelò ...» (Imiei Bicordi, Voi. 1°, cap. xxxn, pag. 462 e 463, ediz. del 1867). 17 n. Roberto d'Azeglio...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Manuale della letteratura italiana, Volume 5

Alessandro D'Ancona - 1894
...accostò la sua guancia alla mia, prima l' una e poi l' altra. Quest' abbraccio aveva però in sé qualche cosa di studiato, di freddo, direi di funebre,...professione, esser sospetti anche dicendo il vero. E l'aveva detto, povero signore! il fatto lo ha dimostrato. Ora chi avesse detto a me, mentre sedevamo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Letture del risorgimento italiano, scelte e ordinate da Giosue Carducci ...

Giosuè Carducci - 1897
...accostò la sua guancia alla mia, prima 1' una e poi 1' altra. Quest' abbraccio aveva però in sé qualche cosa di studiato, di freddo, direi di funebre,...professione, esser sospetti anche dicendo il vero. E 1' aveva detto, povero signore ! il fatto lo ha dimostrato. Ora chi avesse detto a me, mentre sedevamo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Manuale della letteratura italian, Volume 5

Alessandro D'Ancona - 1901
...direi di funebre, che mi fiolò; e la Voce interna, quel terribile non ti fidare mi risorse da! cnore: tremenda condanna degli astuti di professione, esser sospetti anche dicendo il vero. E l'aveva detto, povero signore! il fatto lo ha dimostrato. Ora chi avesse detto a me, mentre sedevamo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Romanzi e romanzieri italiani, Volume 1

Giuseppe Spencer Kennard - 1905
...due, mi pose le mani sulle spalle ed accostò la sua guancia alla mia, prima l'1ma e poi l'altra. » Quest' abbraccio aveva però in sè qualche cosa di...professione, esser sospetti anche dicendo il vero. » E l'aveva detto, povero signore! il fatto lo ha dimostrato. » Ora chi avesse detto a me, mentre sedevamo...
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro

Rivista d'Italia, Volume 1;Volume 3,Edizione 1

1900
...andarsene il Re abbracciò il D'Azeglio. E qui il D'Azeglio nota: «Quest'abbraccio aveva però in sé qualche « cosa di studiato, di freddo, direi di funebre,...voce interna, quel terribile non ti fidare mi risorse nel cuore : « tremenda condanna degli astuti di professione, essere sospetti « anche dicendo il vero....
Visualizzazione completa - Informazioni su questo libro




  1. Biblioteca personale
  2. Guida
  3. Ricerca Libri avanzata
  4. Scarica ePub
  5. Scarica PDF