Croniche storiche di Giovanni, Matteo e Filippo Villani: a miglior lezione ridotte coll'aiuto dei testi a penna, Volume 6

Copertina anteriore
Per Borroni e Scotti, 1848
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Indice

Come gli Aretini riebbono il castello della Pieve a santo Stefano
255
Come il re dInghilterra si pose a oste alla città di
256
Come il conticino da Ghiaggiuolo fu da figliuoli pro
283
Dun trattato si scoperse in Bologna e quello ne segui
291
Come tre castella si rubellarono nella Marca al legato
299
Come si scoperse congiura di certi cittadini di Firenze
323
Dalquanti trattati tenuti in diverse parti che tutti
332
Come per comperare gli onori pel comune alquanti
338
Della morte del duca di Lancastro cugino del re dIn
344
Come il capitano già di Forli e messer Giovanni Manfre
349
Come seguì appresso alla sconfitta di san Ruffello
356
Delle rivolture del paese di Fiandra in questa state lVl
362
Come la compagnia spagnola chera nel vescovado dAr
368
Come in questi giorni in Pisa ebbe gelosia di loro
371
Come fu sorpreso il conte di Savoia dalla Compagnia
377
Delloperazioni delle compagnie in questi tempi ivi
383
Come quelli della valle di Caprese furoro traditi dagli
394
Della crudeltà che i Pisani usarono contro i Lucchesi
411
Come e perchè i Romani si dierono al papa ivi
422
Come morì messer Simone Boccanera primo doge di
434
Come messer Piero da Farnese entrò in Firenze e il
442
Come mori messer Piero da Farnese ivi
448
Come messer Pandolfo Malatesti venne con cento
455
Come messer Niccolò del Pecora fu cacciato di Mon
468
Come gl Inghilesi si partirono del Mugello e tor
482
Come messer Pandolfo Malatesti si parti dal servi
483
Come furono assegnati i prigioni al comune da sol
497
Indice analitico
527
Il Prologo
582

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Informazioni bibliografiche