Globalizzazione della povertà e nuovo ordine mondiale

Copertina anteriore
EGA-Edizioni Gruppo Abele, 2003 - 416 pagine
0 Recensioni
La ricerca di Chossudovsky analizza uno degli aspetti più tragici e allarmanti della globalizzazione: il continuo e crescente impoverimento della popolazione mondiale, nel Sud del mondo, nell'Est, in Asia, ma anche all'interno dei paesi cosiddetti "ricchi". Il volume è corredato di tabelle e statistiche. L'autore dedica una particolare attenzione alle recenti crisi economiche in Corea del Sud e in Brasile, alla drammatica carestia in Etiopia e alla conseguente politica agricola, agli ultimi sviluppi del Sudafrica post apartheid, all'impatto del libero mercato sui diritti alle donne.

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Riferimenti a questo libro

Informazioni bibliografiche