Progetto della restaurazione dello emissario di Claudio e dello scolo del Fucino

Copertina anteriore
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Indice

Altre edizioni - Visualizza tutto

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 374 - Si permette che la suindicata opera si stampi; però non si pubblichi senza un secondo permesso, che non si darà, se prima lo stesso Regio Revisore non avrà attestato di aver riconosciuto nel confronto essere la impressione uniforme all'originale approvato.
Pagina 256 - Considerazioni sui mezzi da restituire il valore proprio a doni che la natura ha largamente conceduto al Regno delle due Sicilie, Napoli 1832, voi.
Pagina 246 - Per l'esposte considerazioni, quantunque le imprese anzidetto fossero inutili come le piramidi d'Egitto, pure darebbero occasione al lavoro che secondo gli economisti costituisce il fondamento della ricchezza nazionale. In fatti per mezzo di esso le numerose classi della popolazione che non trovano sempre come impiegare la loro opera, si procurano il modo di acquistare le produzioni del suolo e dell...
Pagina 242 - Da un tale stato di decadimento che vuolsi riguardare come l' effetto di tanti secoli di barbarie , quella regione non potrebbe mai risorgere per gli sforzi divergenti de' privati che non possono far cessare quegli ostacoli generali che si oppongono ad ogni materiale miglioramento.
Pagina 6 - ... con moto di traslazione sono stati trasportati in quelle parti del perimetro ch' è disgiunto dalle falde de' monti per un' ampia pianura dolcemente inclinata.
Pagina 374 - PRESIDENZA DELLA GIUNTA PER LA PUBBLICA ISTRUZIONE. VISTA la dimanda del Signor Giuseppe Martin con la quale chiede di voler stampare Y Opera intitolata = Progetto delta Restaurazione dell' Emissario di Claudio e dello tcolo del Fucino, del Commendatore Sig.
Pagina 71 - I i nostro - ut formas ipsius lacus que propter operis constructi malitiam et vetustatem erant pone ntinaln - purgar! et aperiri faceret - ut aque superflue fucini que ipsum occupan! inde labantur - sicut antiquitus fieri consuevit...
Pagina 343 - Sommario dello stato estimativo de' lavori di restaurazione e di rettificazione dell

Informazioni bibliografiche