Varon milanes de la lengua de Milan [with additions by G. Milani and I. Albani] e Prissian de Milan de la parnonzia milanesa. Ristampato

Copertina anteriore
1750
0 Recensioni
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Pagine selezionate

Indice

Brani popolari

Pagina 72 - Di modo che quello , che ora dice Scutigugn , in quei tempi diceva in Latino Excutio cuneum...
Pagina 63 - Latino, ed Ŕ compofto da lai , laElit , e mefus , a , um , quafi la e merum , e non come dicono alcuni latte, e miele, perchŔ il miele non vi entra.
Pagina 81 - ... di letter , e no intel numer, che a vorŔ fa tane letter, comŔ ghe befognarav, nol farav afsŔ qui) della China ch...
Pagina 81 - ... par fav piasŔ a v¨ : e chi '1 veur p¨ bel el faga p¨...
Pagina 30 - Mefcolar bene fuva pajja cen le erbe nel far la torta , quindi Ŕ poi nato il proverbio che...
Pagina 82 - Trifefin , e quel olter, che pariven tane lanz, e morion da met pagura al leci˛ da sbat via i liber: parchŔ con p¨ a l'Ŕ pur, a l'Ŕ mei, es fa pu bon da intend el parla ; e peu el noft parla Ŕ viv , ch...
Pagina 75 - Adunque el fa fanfÓra, quafi [e ne fla fra fuoni , e canti y poichŔ veggiamo , che il fuono della Tromba Ŕ di allegrezza ; anzi perci˛ introdotto nella guerra per allegrar i...
Pagina 35 - Pieno in modo , che nÚ ve ne manca , nÚ ve nÚ di fuperfluo . Crapula . Crapulare . Imbrattamento , intrico , ed uno che non sÓ condur una cofa a fine . Imbrattare , intricare . Fuggire.

Informazioni bibliografiche