Vita di Michelagnolo Buonarroti: pittore, scultore, architetto e gentiluomo fiorentino

Copertina anteriore
 

Cosa dicono le persone - Scrivi una recensione

Nessuna recensione trovata nei soliti posti.

Parole e frasi comuni

Brani popolari

Pagina 47 - Urbino , quantunque volesse concorrer con Michelagnolo, più volte ebbe a dire , , che ringraziava Iddio d'esser nato al suo tempo; avendo ritratta da lui altra maniera di quella, che dal padre , che dipintor fu, e dal Perugino suo maestro avea imparata. Ma che segno maggiore e più chiaro può mai essere della eccellenza di quest' uomo , che la contenzione , che hanno fatta i principi del mondo per averlo?
Pagina 9 - di due uomini della famiglia sua, come di persone rare, vantar si soleva, uno Michelagnolo, l'altro uno staffiere spagnuolo, il quale, oltre alla bellezza del corpo ch...
Pagina 43 - Minos la sentenza, esser tirate da' maligni spiriti al cupo inferno ; dove si veggiono maravigliosi atti di gravi e disperati affetti, quali ricerca il luogo. Intorno al figliuol d' Iddio nelle nubi del cielo, nella parte di mezzo, fanno cerchio e corona i beati già resuscitati ; ma separata e prossima al figliuolo la madre sua, timorosetta in sembiante e quasi non bene assicurata dell' ira e secreto di Dio, trarsi quanto più può sotto il figliuolo.
Pagina 67 - Ils étoienc pour lors à Pavie. Entr'autres raretés qu'Ifabelle d'Efte, grand-mere des Ducs de Mantoue , avoit rangées avec foin & avec ordre dans un cabinet magnifique , on fit voir à de Thou une chofe digne d'admiration: c'étoit un Cupidon endormi , fait d'un...
Pagina 53 - Cristo in croce, non in sembianza di morto come comunemente si usa, ma in atto divino, col volto levato al Padre, e par che dica Eli, Eli: dove si vede quel corpo, non come morto abbandonato cascare, ma come vivo, per l'acerbo supplizio risentirsi e scontorcersi...
Pagina 42 - ... il tutto essendo diviso in parte destra e sinistra, superiore ed inferiore e di mezzo, nella parte di mezzo dell'aria vicini alla terra, sono li sette agnoli descritti da san Giovanni nell'Apocalisse, che colle trombe alla bocca chiamano i morti al giudizio dalle quattro parti del mondo ; tra i quali ne son due altri col libro aperto in mano, nel quale ciascheduno leggendo e riconoscendo la passata vita, abbia quasi da sé stesso a giudicarsi. Al suono di queste trombe si vedono in terra aprire...
Pagina 38 - Oratore ed agente di Sua Eccellenza , che si dicesse ch' egli aveva ricevuto qualche migliajo di scudi di più di quelli che veramente avesse avuti ; il che essendo fatto , non solamente a parole , ma senza sua saputa e Consentimento stato messo...
Pagina 25 - ... piedi ; cosa molto bella, e che ci dimostra quel che possa lo scorcio. Nel terzo vano apparisce in aria il magno Iddio, similmente con agnoli, e rimira l...
Pagina 8 - Michelagnolo di spirito elevatissimo, molto lo amava e di continuo lo spronava, benche non bisognasse, allo studio, dichiarandogli scmpre e dandogli da far qualche cosa. Tra le quali un giorno gli propose il ratto di Deianira e la zuffa de' Centauri, dichiarandogli a parte per parte tutta la favola.
Pagina 9 - Un'altra mattina, essendo Michelagnolo nel cortile del Palazzo, eccoti il Cardiere tutto spaventato e dolente ; e di nuovo gli dice, quella notte essergli apparso Lorenzo in quel medesimo abito che prima e vegliando e vedendo lui avergli data una gran guanciata, perché quel che aveva visto, non...

Informazioni bibliografiche