Immagini della pagina
PDF
ePub
[ocr errors]

ALL' ILLUSTRISS. E REVERENDISS.
SIG. CANONICO

D. GABBRIELLO RICCARDI

NOBILE PATRIZIO FIORENTINO

DE' MARCHESI DI CHIANNI E RIVALTO EC,
E SUDDECANO DELLA CHIESA
METROPOLIT. FIORENT,

ILLUSTRISSIMO E REVERENDISSIMO
SIGNORE.

d

Fino da quando pensai di da

re alla luce la mia Opera intitolata SAGGI ISTORICI D'ANTICHITA' TOSCANE, ebbi in Idea di $ 2

col

collocarne il primo Tomo sotto dei Faustissimi Auspici di VOSTRA SIGNORIA ILLUSTRISSIMA, E REVERENDISSIMA, ben sapendo quanto sia singolare il VOSTRO NOBILE traspor to per la Storia, e onore della Patria, e ardito, vì ho supplicato di tanto, e sì segnalato favore, e Voi dichiarato Protettore degli Studiosi ad imitazione dei Vostri Gloriosi ANTENATI, che tutti hanno protetto generosamente le Scienze, e le belle Arti, non isdegnaste la mia preghiera, e o

norato mi avete di Vostra Ac

cettazione.

Tacerò, per non darvi disgusto, le giuste Lodi a Voi dovute per la chiarezza del Sangue,e per i meriti Vostri Personali, perchè sò che Voi pieno di quella Virtuosa Umiltà, che fa distinguere le Anime Nobili, non aggradite i ben dovuti Elogi alle Vostre Virtù.

Vi supplico adunque a degnarvi di accettare questa mia offerta, a concedermi un benigno compatimento per l'ardir che mi son

preso, e ad accordarmi la Vostra autorevole Protezione, alla quale efficacemente mi raccomando.

Di VS. Illu.ma e Revma

Umilissimo Servo
LORENZO CANTINI.

[ocr errors]

1 PREFAZIONE.

Fur

Urono tante negli andati Tempi le ftrepitofe Vicende della Toscana, che efaminandole, non la Storia foltanto di quefta Provincia fi apprende, ma quella ancora nel tempo fteffo di una buona parte dell' Italia. Sola quefta confiderazione prova quanto neceffario fiafi lo ftudio della Storia Toscana, ed a farci bramofi di conofcere una Nazione, che ba fatta sì gran comparsa nel mondo. A questo puote aggiungerfi, ritrovarfi nella Toscana Storia, quanto generalmente di utile, e dilettevole fi possa in un' Iftoria defiderare. In questa fi vedono numerofi Efempi di Ercica Coftanza, di generofità, di amor per la Pa$ 4 tria,

« IndietroContinua »